Home Primo Piano Vacanze nello spazio? Entro 10 anni Elon Musk ci porta su Marte...

Vacanze nello spazio? Entro 10 anni Elon Musk ci porta su Marte con 100 mila euro

Musk colonizza Marte: SpaceX porterà milioni di persone sul pianeta rosso

Negli ultimi 15 anni sono stati tanti i super ricchi del mondo a voler andare “oltre”, oramai colmi e soddisfatti, a tal punto che la sola terra gli va stretta. Il sogno che rimbalza è sempre il solito, raggiungere la Marte. D’altronde come dargli torto? Sulla terra possono concederti tutto il lusso che vogliono, possono girare il mondo in lungo e largo, scoprire tutte le bellezze che noi comuni mortali possiamo solo sognare. Ecco dunque che il viaggio spaziale resta uno dei maggiori capricci di tantissimi miliardari. E’ notizia dei giorni scorsi che il miliardario Elon Musk, fondatore della SpaceX, riapre la sfida, affermando, davanti ad una platea entusiasta, di voler raggiungere Marte in 80 giorni, colonizzarlo con 1 milione di persone entro il 2026 e promuovere viaggi alla portata di chiunque potrà pagare un biglietto da 100.00 dollari

Elon Musk, su Marte in 80 giorni e con 100.000 dollari per il biglietto.

Alla scoperta di Marte? Presto sarà possibile visitare lo spazio. E’ questo il sogno del noto imprenditore Elon Musk fondatore miliardario della società spaziale SpaceX, che ha proiettato una nuova sfida astronomica, entro 10 anni si potrà colonizzare il grande pianeta rosso. L’annuncio, arriva a poche settimane dall’esplosione del lanciatore Falcon 9 della Space X. Ciò nonostante non si scoraggia e continua la sua rincorsa alla scoperta di Marte. Martedì scorso al Congresso Astronautico Internazionale Mr. Musk, ha fornito tutti i dettagli tecnici, le tempistiche ed un video che riassume il suo nuovo progetto. “Proveremo a costruire dei razzi a mo di veicoli spaziali come nel video”.

L’imprenditore americano Musk ha stimato che costerebbe circa 10 miliardi di dollari lo sviluppo del razzo, assicurando che i primi passeggeri su Marte potrebbero decollare entro il 2024 se durante la messa in opera del progetto i piani spaziali non subiranno alcun intoppo. Per ora, SpaceX sta finanziando i costi di sviluppo di un paio di decine di milioni di dollari l’anno, ma alla fine la società sta puntando su ulteriori investitori anche pubblici. Su ogni razzo della  SpaceX  potrebbero viaggiare circa 100 passeggeri, il tour verso Marte sarà contraddistinto da escursioni programmate ogni 26 mesi, quando la Terra e il pianeta rosso si trovano in un orbita ravvicinata. La stima del costo dei  biglietti a persona ammonterebbe sui 500.000 dollari  in un primo momento, e scendere fino a circa un terzo.