Home Territorio Gesualdo No Triv, | No al Petrolio, Si alla Vita.

Gesualdo No Triv, | No al Petrolio, Si alla Vita.

Alle ore 15.00 nell’area fiera di Gesualdo si sono uniti Irpinia e Sannio per la manifestazione regionale NO TRIV contro lo Sblocca Italia. Associazioni, comitati e cittadini hanno partecipato numerosi per opporsi alla politica energetica messa in atto dal governo che regala il futuro ai petrolieri e un presente nero per i territori. L’irpinia è terra ever green, terra florida, vanto della Campania per coltivazioni di vigneti e uliveti, una terra costituita da colline, splendide valli e ricca di fiumi. L’Irpinia è una terra ancorata alle tradizioni contadine con ricco patrimonio etno-antropologico, cultura enogastronomica e produzioni di vini DOCG e DOC, oli DOP e prodotti IGP (formaggi, castagne, nocciole). Sono immani i rischi delle eventuali trivellazioni per ricerca petrolifera: allo scempio paesaggistico, considerevoli saranno i danni alla salute e all’economia. La terra Irpina non può essere deturpata dalle trivelle! L’agricoltura basata sui prodotti di eccellenza, il patrimonio artistico ed architettonico e il turismo ambientale non possono coesistere con lo sfruttamento petrolifero. Le perforazioni petrolifere potrebbero anche innescare catastrofici terremoti su una terra sismica già flagellata e martoriata nel 1980. L’Irpinia non deve essere compromessa dalle installazioni dei pozzi petroliferi. Salvaguardare la salute e l’ambiente è un dovere sacrosanto delle istituzioni a garanzia del diritto alla vita dei cittadini. Oggi a Gesualdo la manifestazione per dire NO alle politiche distruttive del territorio e per dire SI alla difesa della salute, dell’ambiente, dell’economia e della vita.


a cura di Paola Mannetta