Home Politica E.A.V.V. tavolo di confronto con i sindaci sull’ emergenza cinghiali

    E.A.V.V. tavolo di confronto con i sindaci sull’ emergenza cinghiali

    Petruro Irpino – ieri sera nella sala consiliare del comune di Petruro Irpino si è svolto un interessante dibattito in merito alla emergenza dei cinghiali, una emergenza che sta davvero diventando un dramma per molti coltivatori irpini, e sopratutto negli ultimi anni il problema è andato  crescendo senza che io soluzione  fosse stata trovata. Il dibattito tenuto ieri è stato  organizzato dal presidente della associazione E.A.V.V. di Altavilla Irpina Sabatino Domenico e dal Segretario Sabatino leopoldo, ha visto la partecipazione di numerosi Sindaci , amministratori e addetti ai lavori. “Sono davvero molto onorato di ospitare nel mio comune un dibattito di questo tipo, ringrazio chi ha proposto questo momento di riflessione comune, dobbiamo ragionare insieme su come affrontare questo anno problema, problema che riguarda tutti i comuni dell’irpinia, ecco perché abbiamo voluto invitare tutti i Sindaci della zona, peccato che molti non sono venuti, l’incontro di oggi ha lo scopo di trovare insieme una possibile soluzione rispetto all’emergenza cinghiali, dobbiamo cercare di elaborare una proposta da portare nelle sedi deputate quali Regione e Provincia”- cosi il Sindaco di Petruro Giuseppe Lombardi. Presenti all’incontro anche altri Sindaci e amministratori. Dobbiamo fare squadra e sinergia tra i comuni tutti, perché il problema esiste e sta assumendo proporzioni gigantesche , e questo sta creando danni ingenti alle nostre numerosi imprese agricole generando forte ripercussioni sulla nostra produzione agricola e sull’occupazione in generale, ecco perché occorre lavorare in sinergia con la Regione Campania, con la stessa provincia, per riuscire a superare la problematica prima che sia troppo tardi, non possiamo piu’ stare fermi, anche perché il problema dei cinghiali si sta diffondendo nei nostri territori- è quanto dichiarato dal Sindaco di Altavilla Mario Vanni nel suo intervento di ieri.

    “Questa emergenza va affrontata cercando di trovare una strategia comune tra le varie amministratori e dunque immaginando un percorso comune da avviare tutti insieme per risolvere questa problema, visto che i nostri territori ormai vengono devastati quotidianamente dal passaggio dei cinghiali, la Regione Campania deve svolgere un ruolo di guida in questa fase cosi difficile e delicata”- è quanto dichiarato dal Vicesindaco di Torrioni Genoveffa Centrella.

    adv

    Il giorno precedente al convegno invece  i componenti dell associazione  EA.V.V. di Grottolella avevano tenuto un incontro insieme alla delazione sia di Altavilla sia di Paduli, infatti nella assemblea di venerdi sono stati confermati i vertici della associazione a partire dal presidente Russo Enrico al Vice Russo Eliseo, e alla Segretaria la Dottoressa  Lina Evangelista. “Nella prossime settimane saranno organizzate altri momenti di discussione e di dibattito sul tema dell’emergenza  cinghiali, e cercheremo  di girare quanti comuni possibili per far capire ai nostri amministratori l’entità del problema-  dichiara Russo Enrico”.