Home Salute Depurare l’organismo dopo Natale, ecco come perdere i chili presi

Depurare l’organismo dopo Natale, ecco come perdere i chili presi

Consigli alimentari – Trascorsi Natale e Capodanno ,le “abbuffate” di questi giorni ci hanno allietato la mente e purtroppo anche….il fisico! Il freddo e la mancanza di voglia sicuramente ci hanno fatto desistere dalla classica corsettina post-festività per smaltire un po di “ciccia”. Cercheremo quindi di porre rimedio agli eccessi culinari delle feste aiutandovi con qualche utile consiglio non medico su come affrontare il post-abbuffate. Abbiamo selezionato per voi una dieta lampo in tre giorni, un modo semplice ed efficace per riportare il proprio metabolismo lentamente ad una situazione di normalità.

Nella calza della Befana due chili in più

È fondamentale rispettare queste quattro regole;

1) Evitare dolci, salumi e formaggi, panettoni e pandori. Se stai pensando alla tua credenza colma di cibarie Natalizie, dimenticale!
2) Non rimandare la “dieta”. Perchè attendere domani, domani e ancora domani, se puoi iniziare da subito?
3) Non bere alcolici. Sono da sempre i compagni preferiti delle “pance”, pessima compagnia!
4) Non bere bibite dolci, evitare i caffè, evitare zuccheri e derivati. Sarà dura rinunciare al tuo caffè mattutino ma il beneficio che ne trarrai sarà più gratificante.

Per tre giorni berrete solo acqua (almeno due litri fuori pasto, soprattutto bere prima di andare a letto e appena svegli). Succo di mirtillo puro, tisane di rabarbaro o carciofo. Comprate la stevia o bevete amaro, ma niente zucchero. La dieta non vi disintossica se non bevete almeno due litri d’acqua, sia chiaro.

PRIMO GIORNO
Colazione: Mezzo bicchiere di succo di mirtillo (puro o allungato con acqua a piacere), una tisana al rabarbaro o al carciofo, due fette di pane integrale tostato o pane di segale con due cucchiaini abbondanti di marmellata senza zuccheri aggiunti, caffè o tè senza zucchero.
Spuntino: un kiwi
Pranzo: Insalata di riso integrale (decorticato e integrale) con il riso integrale pesato da crudo e poi lessato, succo di limone a piacere, finocchio e sedano crudo a piacere (a pezzettini minuscoli), trito di aglio, menta, basilico e prezzemolo, un cucchiaino di olio, spezie a piacere. Una mela.Una tisana al rabarbaro o al carciofo.
Spuntino: uno yogurt magro e un altro mezzo bicchiere di succo di mirtillo.
Cena: 100gr. di petto di pollo/ tacchino grigliato o cento grammi di tonno al naturale con un’insalata di spinaci (spinaci crudi a volontà, un cucchiaino di olio, limone q. b.) e zucchine grigliate a volontà, condite con poco aceto balsamico, menta, un cucchiaino di olio. In alternativa alla carne o pesce potete farvi una frittatina di tre albumi d’uovo. Un frutto a scelta (eccetto la banana). Prima di andare a letto bevete un’altra tisana senza zucchero.

SECONDO GIORNO:
Colazione e spuntino sono identici al giorno precedente.
Pranzo: Insalata di fagioli di spagna con 100 gr. di fagioli di spagna (peso da lessati, non da crudi), radicchio a piacere tagliato a listarelle, cipolla rossa cruda a piacere, aceto balsamico. Non aggiungeteci sale, sì a un cucchiaino di olio.
Cena: Asparagi lessi e poi passati al gratin con un cucchiaio di parmigiano, un cucchiaio di pangrattato, poco sale, trito di erbe aromatiche a scelta, un cucchiaino di olio. Una confezione di fiocchi di latte magri (200 gr) o 100 grammi di ricotta. Un frutto. Una tisana.

TERZO GIORNO:
Colazione: Uno yogurt magro con un cucchiaio di fiocchi d’avena+ una frittata con tre albumi cotta senza aggiungere grassi, tè o caffè senza zucchero.
Spuntino: una coppetta di frutti rossi + un bicchiere di acqua tiepida e limone
Pranzo: 200 gr. di tonno al naturale, più insalata di finocchi e lattuga condita con aceto balsamico e un cucchiaino di olio.
Spuntino: uno yogurt magro
Cena: 1oo gr. di prosciutto cotto/oppure una fettina di vitello da 100 gr/oppure 150 gr. tofu con cottura senza grassi. Zucchine grigliate (a volontà), condite con poche gocce di limone o aceto balsamico e un cucchiaino di olio. Cetrioli crudi a piacere. Una tisana.

Aggiungeteci una leggera attività fisica, anche in casa è possibile fare del sano sport, basta buona volontà e 20 minuti di tempo. Una corsa sul posto ,flessioni, esercizi semplici a corpo libero ,avete solo da scegliere. Insomma tenere il corpo in movimento è fondamentale oltre che salutare. Bruciare calorie vi aiuterà a rimettervi in forma ed affrontare al meglio le giornate. La seguente dieta è solo un suggerimento, consultare sempre il proprio medico per maggiori consigli.

ACQUISTA SU EBAY
Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva