Home Sociale Campania : disabilità protesta il 21 gennaio

Campania : disabilità protesta il 21 gennaio

Disabilità – Le famiglie che vivono in Campania vivono la drammaticità di carenze di servizi e insufficienza delle ore di copertura assistenziale dei servizi domiciliari. I livelli essenziali di assistenza sociale in Campania non sempre godono del primato dell’esigibilità dei diritti assistenziali e di cura. La Regione ha stanziato 23 milioni di euro per l’assistenza domiciliare, e allo stesso tempo taglia i fondi per i servizi semiresidenziali. Un paradosso tutto Campano.
I dati sull’applicabilità della legge Bosetti Gatti del 68/99 manca di applicabilità, in verità la commissione regionale sull’impiego non è stata rinominata dalla giunta regionale Caldoro. Sicuramente il difficile periodo di crisi economica finanziaria della Regione Campania non promuove attività lavorative per i disabili. I disoccupati disabili iscritti al collocamento mirato in Campania sono circa 70.000 relativamente al solo anno 2013, meno di 500 posti disponibili, le politiche attive di collocamento mirato da parte della Regione Campania sono state del tutto disattese e marginali.
Disattese anche le politiche attive sul turismo accessibile, in una Regione in cui il turismo fa da traino alle risorse del territorio : i fondi per gli eventi culturali non vengono presi in considerazione. Per sintetizzare possiamo dire che la nostra Regione è tra le prime in Italia come peggior regione in materia di disabilità e accessibilità, al reinserimento dei disabili nella società.
Molte associazioni di settore scenderanno in piazza davanti alla sede regionale di Santa Lucia il 21 gennaio per protestare contro questa forma diretta e indiretta di discriminazione dei dritti dei disabili, i disabili vogliono rivendicare i propri diritti costituzionalmente tutelati. Una protesta per lottare contro una giunta regionale tecnica e calcolatrice poca attenta alle condizioni disumane delle problematicità delle famiglie e persone disabili. La regione Campania manca di adeguati finanziamenti e politiche di programmazione prioritarie di “Interventi Regionali per le disabilità”in un ottica di inclusione sociale preventiva e non solo emergenziale

ACQUISTA SU EBAY
Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva