Home Calcio Calciomercato Inter | Lavezzi ha scelto i Nerazzuri,Fassone tratta.

Calciomercato Inter | Lavezzi ha scelto i Nerazzuri,Fassone tratta.

Amichevole tra i nerazzurri ed il Psg, si parlerà dell’argentino che non è partito con il resto della squadra per Marrakech. Fassone impegnato su più fronti. Il sogno di Mancini è quello di riportare il “Pocho” Lavezzi in Italia, per quello che sarebbe un autentico “colpo da 90” per il club meneghino del presidente ThohirLa situazione tra Lavezzi ed il suo club è ai minimi storici; il calciatore è ai ferri corti con Laurent Blanc e vuole trovare un’altra destinazione. L’amichevole di stasera permetterà al dg nerazzurro Fassone di intavolare una trattativa con la dirigenza parigina.

Operazione non semplice, il club nerazzurro vorrebbe strappare un accordo proponendo un prestito con diritto di riscatto, il club parigino vorrebbe cedere definitivamente il proprio tesserato. La volontà del calciatore di cambiare idea e (magari) l’inserimento di qualche contropartita gradita ai parigini potrebbero favorire la trattativa.

Mancini gongola al pensiero di avere “il top” degli attaccanti esterni accessibili in questa sessione di mercato e farebbe dimenticare tutto di un colpo la delusione provata dai tifosi dopo il pressochè certo ingaggio dell’ex-colchoneros Cerci da parte degli “odiati” cugini.

Nell’agenda del dg nerazzurro sempre i nomi di Podolski (il calciatore non ha trovato tanto spazio con l’Arsenal dall’inizio della stagione) e di Diarra (l’ex-centrocampista, tra gli altri, del Real Madrid piace, e tanto, al mister nerazzurro); ha già sostenuto le visite mediche, l’intoppo è rappresentato da un contenzioso che il calciatore ha con il suo vecchio club, la Lokomotiv Mosca, la dirigenza nerazzurra spera che suddetto intoppo possa risolversi al più presto.

L’Inter ha in pugno il sì del talentuoso Josè “Turbo” Correia, svincolatosi dallo Sporting Lisbona, 18enne attaccante della Guinea-Bissau. Talento soffiato all’Atletico Madrid (da qui il no del presidente madrileno Cerezo alla cessione di Cerci ai nerazzurri), che andrà a rinforzare la “Primavera” nerazzurra, in attesa di mostrare le proprie qualità per approdare in prima squadra.

Dall’Olanda parlano di un interessamento dei nerazzurri per l’ex-blaugrana Afellay, 28enne attaccante esterno olandese, i cui rapporti con il tecnico dell’Olympiacos, sua attuale squadra, si sono incrinati.

Da valutare la situazione di alcuni tessarati nerazzurri: su tutti Vidic, il nazionale serbo non riesce a trovare spazio nemmeno dopo l’arrivo di Mancini, ed il Man Utd, suo vecchio club, vorrebbe riportarlo all’Old Trafford; altro caso spinoso è quello del colombiano Guarin, uscito sonoramente tra i fischi nell’ultima gara giocata contro la Lazio. Per entrambi c’è la possibilità di lasciare il club nel mese di gennaio, con la dirigenza che vorrebbe monetizzare le cessioni per poter investire nel mercato in entrata.