Home Avellino Sport Bisoli: “Il Perugia ha giocato da squadra e ha meritato i 3...

    Bisoli: “Il Perugia ha giocato da squadra e ha meritato i 3 punti”

    Nel dopo partita, si presenta in sala stampa nel ventre del Partenio Lombardi, l’allenatore del Perugia Pierpaolo Bisoli, soddisfatto della vittoria della propria squadra. “Nel calcio, esordisce, conta molto la condizione fisica, nel campionato di serie B è determinate il gioco di squadra. La mia squadra non ha sofferto la stanchezza, abbiamo giocato un calcio ragionato di grande velocità e qualità. In campo abbiamo raggiunto un grande equilibrio, i giocatori hanno praticato un gioco di squadra, con concretazione e soprattutto testa. Sono soddisfatto della prestazione di Fabinho Ayres.”

    “In merito alla classifica penso che tirerò le somme a dicembre, credo che siamo ai play off, il calcio insegna che tutto può succedere, non invidio mister Tesser, chiunque al posto suo sia in difficoltà, perchè non è semplice gestire gli equilibri di una squadra in cui cambiano sempre i centrali difensivi.Non sempre 45 minuti  bastano per vincere. In questo campionato sono convinto sia fondamentale la condizione fisica. Siamo cresciuti e stiamo facendo quel gioco che voglio io, con tante sovrapposizioni sulle corsie laterali.

    adv

    I campionati comunque si vincono a marzo. Stiamo raccogliendo molto ma non ci sono ancora sentenze. Per vincere serve equilibrio e continuità. Noi non dobbiamo esaltarci, i calcoli li faremo nel girone di ritorno. Dobbiamo restare concentrati perché questo campionato è peino di insidie. Tutti si sono messi a disposizione del gruppo”.

    Cosa è mancato all’Avellino?
    I miei giocatori sono stati concreti, i risultati li ho visti durante gli allenamenti, l’Avellino ha giocato con troppe palle lunghe, mentre noi abbiamo giocato di velocità sulle palle corte. All’Avellino manca l’equilibrio ma è comunque una squadra che ha grandi qualità e possiede la forza per ottenere importanti traguardi. Dal centrocampo in su sono eccezionali e hanno tutte le carte in regola per fare bene”.

    adv