Home Salute Forti dolori addominali, scoperta choc: nella pancia quasi 7 kg di capelli

Forti dolori addominali, scoperta choc: nella pancia quasi 7 kg di capelli

E’ proprio il caso di dire “avere un pelo sullo stomaco”, purtroppo la vicenda che stiamo per raccontare non rappresenta solo il classico modo di dire, quando magari vogliamo liberarci di un peso emotivo nei confronti una seconda persona, quello che è accaduto ad una giovane mamma 23ene Inglese è pura realtà, il pelo nello stomaco la giovane lo aveva per davvero! Nel caso della 23enne inglese Sophie Cox, dunque non si tratta solo di un modo di dire, ma di una spiacevole vicenda che la vista protagonista. All’interno del suo stomaco, sono stati trovati quasi 7 kili di capelli! Esatto, avete capito bene! La giovane da diversi anni soffriva di ‘tricofagia e tricotillomania’, nel primo caso la costrizione forzata ed inconsapevole di mangiarsi i propri capelli, nel secondo caso strapparseli senza volerlo. Negli ultimi due anni Sophie Cox, soffriva terribilmente di dolori addominali ogni volta che mangiava qualcosa, dolori che nel corso dei mesi l’avevano ridotta pelle e ossa, pesava infatti solo 38 kili. Tanti sono stati gli esami alla quale la giovane si è sottoposta, inizialmente si è pensato ad una particolare quanto rara forma tumorale, successivamente si è attribuito il fenomeno all’anoressia, diagnosi sbagliate. Un giorno, la 23enne non ha retto al dolore ed è svenuta, trasportata in ospedale, i medici hanno deciso per l’immediata operazione. Una volta inciso la parete dello stomaco, lo sgomento si è stampato sul volto di tutti i presenti: all’interno dello stesso si era formata una anomala massa di peli, dal peso di circa 7 kilogrammi, peli identificati successivamente come i capelli della stessa giovane.

La tricofagia  è il desiderio non volontario di mangiarsi i propri capelli; spesso, soprattutto se lunghi sono mangiati quando sono ancora attaccati alla testa, per poi essere ingoiati. Può capitare che soprattutto se mangiati di continio si accumulino nel tratto gastrointestinale causando sintomi quali indigestione e dolore gastrico, o ancor peggio formando una vera e propria palla di pelo chiamata  tricobezoario; in questi casi, può risultare necessario un intervento chirurgico per rimuovere la massa. Nel 2007 fu documentata la rimozione di un tricobezoario di circa 4,5 kg dallo stomaco di una diciottenne di Chicago. Nel 1999 una ragazza britannica morì per un’emorragia interna dovuta a un intervento chirurgico atto a rimuovere un tricobezoario.

PUBBLICITÀ

“Negli ultimi tempi ogni volta che ingerivo qualcosa vomitavo e così, dopo un’endoscopia di routine che l’aveva evidenziata, i medici decisero di operarmi  per rimuoverla dal mio stomaco”.

Colpa dello stress

Mangia cosi tanti capelli da riempirsi lo stomaco – I disturbi della giovane sono iniziati a seguito dello stress dovuto alla gravidanza, grazie alla quale però “fortunatamente” i medici sono riusciti a comprendere le cause dell’anomalo problema. Tuttavia i disagi per la 23enne Sophie Cox, sono continuati per altri mesi, infatti, scoperto il problema, la giovane non è stata operata subito, ma ha dovuto attendere altri 5 mesi, oltretutto senza poter assumere farmaci per controllare il disagio. Oggi la giovane mamma sta bene, è stata operata con successo, le è stata asportata l’enorme massa di capelli, dal peso assurdo di 7 chili, ed ha iniziato una cura per combattere la tricofagia.