Home Salute Giovani studentesse pugliesi donano capelli alle malate di cancro

Giovani studentesse pugliesi donano capelli alle malate di cancro

Un gesto di solidarietà spontaneo dal mondo del volontariato, questa volta le protagoniste del dono, sono giovani studentesse di Altamura, alunne della scuola media “Ottavio Serena-Pacelli” frequentanti le classi seconde (sezioni B ed F) e terza (sezione B), autrici di un gesto altamente significativo, le giovani studentesse hanno donato le loro ciocche di capelli al progetto “Una stanza per il sorriso”,  grazie all’impegno di un gruppo di volontarie coordinate da Rosanna Galantucci per alleviare le sofferenze delle malate di cancro del reparto di Oncologia dell’Ospedale della Murgia. Una parrucchiera del posto, ha tagliato alle giovani studentesse, le loro  lunghe trecce consegnate poi nelle mani delle referenti del progetto. Un gesto pieno di  orgoglio e commozione,  una ventina di ciocche sono state raccolte dal gruppo che ne farà delle vere e proprie parrucche per le pazienti. Anche la docente ha donato una ciocca dei suoi capelli.

A diffondere sul web la notizia dell’iniziativa è stato, in primis il vicepresidente del Parlamento europeo Sassoli che si è congratulato per il gentile gesto postando su facebook una foto delle ciocche e un commento: “Studentesse, brave ragazze di Altamura. Donano i capelli alle donne malate di tumore e soggette a chemioterapia. L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra la scuola media Ottavio Serena e la fondazione ‘Una stanza per un sorriso’. Bello citare queste realtà: sono l’esercito del bene”. Il plauso alle studentesse è giunto da tutto il mondo del web, perché donare una speranza in un periodo particolare di bisogno significa donare vita.