Avellino | Tre milioni di euro e quattro mesi di lavoro per l’Autostazione

Avellino – A detta del direttore dell’Air Costantino Preziosi basteranno lo stanziamento di tre milioni di euro per l’affidamento dei lavori ultimativi ad impianto elettrico ed idraulico e circa 4 mesi di tempo affinche’ si possa inaugurare l’Autostazione. La societa’ di mobilita’irpina, proprietaria del suolo ove e’ sita la struttura del terminal degli autobus, dovra’affidare tramite gara gli ultimi lavori, per l’importo appunto di tre milioni di euro.Il direttore assicura inoltre che sono stati risolti i problemi strutturali piu’ importanti (quali il passaggio agevole dei mezzi agli ingressi).Vorremmo si possa dire “questa e’ la volta buona” , tanto per usare uno slogan caro all’ente comunale, dopo essere trascorso piu’ di un decennio dall’inizio dei lavori appaltati, per dare un terminal adeguato alla mobilita’ irpina decongestionando nel contempo l’area del centro cittadino. E “scordandoci il passato” potrebbe la nuova sede costituire la ciliegina sulla torta di una societa’, l’Air che Il Sole 24 Ore, ha annoverato tra le prime dieci in Italia.
Ovviamente l’Air e’ stata risparmiata dalla scure che si e’ abbattuta su una quarantina di Societa’ Partecipate in Regione Campania, ad opera della selezione adottata dal neo governatore De Luca.