Home Avellino Calcio Avellino, piove sul bagnato: Castaldo fuori 3 settimane

Avellino, piove sul bagnato: Castaldo fuori 3 settimane

Dopo il centrocampista Gavazzi, che ha riportato la rottura completa del crociato anteriore del ginocchio sinistro e che si sottoporrà ad intervento chirurgico, lunedì prossimo, 26 settembre, l’Avellino perde un altro pezzo importante. Si tratta dell’attaccante Luigi Castaldo che secondo quanto appreso da Tuttomercatoweb.com dovrà restare fermo per almeno 20 giorni a causa della frattura di una costola rimediata nella gara contro il Cittadella di ieri sera. Toscano alla ripresa ritroverà Pierluigi Frattali dopo i quattro giorni di riposo in seguito ad una contusione subita prima della gara contro il Verona. Dunque, arrivano altre notizie non positive per il tecnico degli irpini, che a Vicenza con molta probabilità ripartirà dal tandem d’attacco Mokulu-Ardemagni.

AGGIORNAMENTO – Questo il comunicato ufficiale della società: L’attaccante Luigi Castaldo, infortunatosi ieri sera durante la gara contro il Cittadella, è stato sottoposto questa mattina a esami strumentali che hanno evidenziato “frattura composta della quarta e quinta costola di destra”.

PUBBLICITÀ