Terremoto, Bianchino scrive al Prefetto: “Montoro pronta ad aiutare le popolazioni colpite”

Con una nota inviata al Prefetto della Provincia di Avellino, il Sindaco di Montoro, Mario Bianchino, unitamente al Consigliere delegato alla Protezione Civile, Michele Capuano, ha dato la piena disponibilità, in termini di aiuti, alle popolazioni colpite dal Sisma.

LA CITTA’ DI MONTORO VICINA ALLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA

“Il terribile sisma, che ha colpito il Centro Italia ed in particolar modo l’area del reatino provocando morte e distruzione, ha segnato un solco profondo ulteriore di dolore e di forte umana solidarietà. La nostra Comunità, memore dei disagi, della sofferenza e dei lutti che hanno toccato l’Irpinia nel novembre 1980, oggi si stringe intorno alle popolazioni dell’Area colpita ed, in particolare dei Comuni di Amatrice ed Accumuli, dove si è registrato il maggior numero di perdite di vite umane.

La Comunità di Montoro, attraverso le sue benemerite Associazioni di Volontariato, è già presente ed impegnata nei luoghi del disastro a sollievo di questa immane tragedia. L’Associazione della Misericordia di Montoro, già impegnata nelle linee organizzative nazionali, sta muovendo le necessarie azioni di solidarietà per alleviare il più possibile i disagi immediatamente susseguenti agli eventi tellurici. La Pro Civis di Montoro, nell’ambito dell’organizzazione regionale della rete di solidarietà, provvederà ad allestire un Campo di Accoglienza con somministrazione di viveri. La Protezione Civile “Valle dell’Irno” ha assicurato la propria disponibilità nelle operazioni umanitarie.

Il nostro Comune ha dato piena disponibilità ad ogni azione a sostegno delle iniziative utili alle popolazioni colpite dal terribile sisma. La Città di Montoro, nel porgere il Cordoglio vivo ai Sindaci dei Comuni dove si sono registrate tante vittime, esprime vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite che vivono disagi e difficoltà, manifestando la propria disponibilità ad un ruolo attivo ed operativo nella rete organizzativa funzionante sul piano istituzionale.”