Scompenso cardiaco per Silvio Berlusconi. Ricoverato al San Raffaele di Milano

berlusconi

Ricoverato all’ospedale San Raffale di Milano il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. Il motivo del ricovero sarebbe stato un  forte  scompenso cardiaco. Il presidente di Forza Italia e del Milan resterà ricoverato alcuni giorni per sottoporsi ad accertamenti e controlli. “Un episodio di scompenso cardiaco ha reso necessario il ricovero del presidente Silvio Berlusconi” all’ospedale San Raffaele di Milano. Secondo quanto riferiscono dall’Irccs, “la definizione diagnostica e le strategie terapeutiche saranno affrontate nei prossimi giorni”. Il leader di Forza Italia è assistito dal suo medico personale Alberto Zangrillo.

Così chiudeva la campagna elettorale 4 giorni fa, il leader di Forza Italia  Silvio Berlusconi sul profilo  facebook Forza Italia

“Il vostro voto è importante. Il vostro può cambiare il futuro dell’Italia e il futuro delle città che abitate.
Dal vostro voto dipende l’aumento o la diminuzione delle tasse locali, dipende la sicurezza per voi e per la vostra famiglia, che ci siano o meno i vigili di quartiere, dipende una migliore o peggiore manutenzione delle strade e che ci siano più o meno buche.
Domenica dovete andare a votare e votate bene. Cioè per Forza Italia e, nelle grandi città, per Lettieri, Marchini e Parisi. Non sono candidati come tutti gli altri, sono persone che hanno un’amplissima esperienza manageriale ed amministrativa. Li abbiamo scelti nella trincea dell’impresa, nella trincea del lavoro. Confrontateli con gli altri candidati, che sono tutti politici di professione. Sanno comunicare, chiacchierare molto bene, ma di fronte alla gravissima situazione di queste tre città non saprebbero nemmeno da che parte cominciare. L’investimento migliore che potete fare domenica è quello di andare a votare. Investite 5 minuti del vostro tempo per vivere meglio i prossimi 5 anni.”