Home Attualità Mostra di Venezia, lo spettacolo del cinema Italiano ed Internazionale

Mostra di Venezia, lo spettacolo del cinema Italiano ed Internazionale

Ogni anno sempre più atteso, la mostra del Cinema di Venezia manda in delirio i fan delle pellicole che seguono passo dopo passo lo sviluppo cinematografico dell’anno corrente. La mostra è l’evento più atteso dell’anno dai cineasti, tanto che testate di ogni genere e specie, tra cui anche Napoli news today, non perdono mai di vista le novità inerenti alle pellicole che concorrono e soprattutto alla moda e alla vita privata appartenente ai personaggi di spicco, ospiti a Venezia edizione dopo edizione.

Quanto fa scalpore la mostra di Venezia

Tra gli amanti di gossip e cinema la mostra di Venezia fa sempre boom di attenzione, suscitando chiacchiere e rumors che piacciono molto alla gente. E così tra i più curiosi inizia il countdown per la produzione del primo film in programma, quale “first man”. Stiamo parlando del film più atteso perché si affaccia alle gesta e alla vita di Neil Armstrong, personaggio di spicco nella storia dell’umanità perché considerato il primo uomo ad aver messo piede sulla Luna (Nell’ormai lontano 1969)

Si prospetta dunque un inizio per la mostra a tutta forza, dal momento che il film introduttivo porta la regia di Damien Chazelle. Per chi non lo conoscesse è il regista che ha conosciuto il suo debutto e il suo boom in carriera da un paio d’anni dopo aver proposto sempre a Venezia un film che è stato record di incassi, quale appunto «La La Land» (da qui in poi una carriera tutta in discesa che gli ha concesso la conquista di ben 6 Oscar). E sembra quasi un’ironia della sorte o forse un’abile mossa del maestro quella di vedere nuovamente come protagonista maschile l’attore Ryan Gosling, che di successi tra i fan ne riscontra a bizzeffe.

Mostra di Venezia: un’edizione da capogiro

Si prospetta così un anno movimentato per la mostra di Venezia se solo si spulciano i titoli dei film che concorrono all’evento. Non possono mancare la citazione di titoli come  «Vox Lux» di Brady Corbet che vede protagonisti Jude Law e Natalie Portman musicato dalla cantante Sia; oppure «Suspiria» di Luca Guadagnino (rivisitazione peculiare del film dell’orrore di Dario Argento) impersonato da Tilda Swinton e Dakota Johnson.

Senza dimenticare poi Bradley Cooper nord film «A Star is born» affiancato da Lady Gaga, o anche «The favourite» con la bellissima Emma Stone e Rachel Weisz e così via.

Mostra di Venezia e cinema italiano

Del cinema nostrano fuoriescono nomi e titoli interessanti, dal momento che, potrà al già citato Guadagnino, troveremo la regia di Mario Martone con «Capri-Revolution» e Roberto Minervini che presenta il documentario «What you gonna do when the world’s on fire?».

Buone le aspettative su «La profezia dell’armadillo» che vanta un cast calibrato con nomi di spicco quali Simone Liberati, Pietro Castellitto, Diana Del Bufalo, Laura Morante, Claudia Pandolfi.

Non dimentichiamo poi il film «Sulla mia pelle» di Alessio Cremonini, che narra la tragedia di Stefano Cucchi e che mette in pratica le doti attoree di Max Tortora, Jasmine Trinca e Alessandro Borghi.

Faranno poi da sfondo ai titoli dei film gli estratti di fiction e serie TV che ormai concorrono alla mostra senza nulla invidiare al mondo del cinema.