Home Salute Piccolo nasce e stringe tra le mani il contraccettivo della mamma? Non...

Piccolo nasce e stringe tra le mani il contraccettivo della mamma? Non proprio!

Nessun regista o sceneggiatore avrebbe mai potuto immaginare una scena più emozionante! Una nuova vita che si aggrappa con tutte le forze alla vita. All’inizio è sembrato un fotomontaggio, ma così non è stato, quel neonato tra le mani stringeva la spirale utilizzata dalla madre per non avere gravidanze! Ma quanto ha di straordinario questo evento? E’ davvero andata così?

Il meraviglioso mondo della vita “manipolato” dai social e dalle parole. La notizia ha fatto il giro del mondo, la foto, decisamente straordinaria ha ricevuto centinaia di migliaia di condivisioni, like, commenti. Un bambino che combatte per nascere, strappando (metaforicamente) l’anticoncezionale utilizzato dalla mamma, stringendolo tra le mani come fosse il più bel trofeo della sua vita, e probabilmente lo è!

Questa sommariamente la notizia apparsa su tutti i giornali del mondo

“Questo straordinario, quanto raro evento è accaduto in Texas, negli Stati Uniti, ed ha lasciato il mondo senza parole. Lucy Hellein, non era ancora pronta per diventare madre, e come contraccettivo per non rimanere incinta, era solita usare la spirale. Ma questa volta qualcosa è andata storta, il suo piccolo Dexter, aveva deciso che fosse giunto il momento per venire al mondo, e lo ha fatto!

Al momento della nascita il neonato stringeva nella manina destra proprio quella spirale anticoncezionale, che la mamma aveva usato 9 mesi prima. Un evento rarissimo quanto romantico, che chiaramente non poteva che finire sul web. Lo scatto è diventato virale nel giro di due ore, centinaia di migliaia di condivisioni, like e commenti. L’aspetto ancora più straordinario di questa bella storia è racchiusa nell’espressione del piccolo Dexter, il suo volto, mentre stringe la spirale, sembra dire, ehi!questa volta ho vinto io! “

Una storia bellissima, ricca di significato, ma che purtroppo non è del tutto vera. Anzi è vera la cosa più importante. Dexter ha davvero sconfitto l’anticoncezionale della madre, che aveva deciso di non avere più figli, ed è probabilmente l’aspetto più bello. I medici hanno affermato che durante la gravidanza il contraccettivo a spirale si era posizionato dietro la placenta così, al momento del parto cesareo, è stato estratto insieme al piccolo. Successivamente l’infermiera lo avrebbe posizionato nella mano del neonato. Ma poco importa, il concetto alla base resta lo stesso, un neonato che voleva nascere, e alla fine c’è riuscito! la vita che vince su tutto!

PUBBLICITÀ