Home Cultura Il teatro Verdi ed il Trianon inseriti nei Grandi Progetti Beni Culturali

Il teatro Verdi ed il Trianon inseriti nei Grandi Progetti Beni Culturali

Il TEATRO TRIANON DI NAPOLI E VERDI DI SALERNO NEI “GRANDI PROGETTI BENI CULTURALI”

DE LUCA: DECISIONE IMPORTANTE. MANTENIAMO GLI IMPEGNI PER IL RILANCIO DELLA CULTURA

La Conferenza Unificata Stato-Regioni nell’odierna seduta ha espresso parere favorevole all’inserimento del Teatro Trianon di Napoli e del Teatro Verdi di Salerno nell’ambito del piano strategico “Grandi Progetti Beni Culturali” ritenendo i relativi progetti di significativa attenzione.

In particolare per il Teatro Trianon della città di Napoli  è previsto un progetto di riqualificazione e rilancio con annesso museo della canzone napoletana per un importo di 1 milione e 200mila euro.

L’importo complessivo per il Teatro Verdi di Salerno è di 1 milione di euro per la Riqualificazione con annesso museo.

E’ una decisione importante – commenta il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca – che ci permette di recuperare risorse decisive per la rinascita del Trianon e l’ulteriore valorizzazione del Teatro Verdi. Manteniamo gli impegni assunti con i cittadini della Campania: l’arte e la cultura come strumenti fondamentali per la promozione del territorio, la crescita civile delle comunità, la tutela del patrimonio artistico, la creazione di posti di lavoro e la valorizzazione dei talenti artistici del territorio”.

 

E l’impegno continua in queste settimane per un altro appuntamento istituzionale molto importante. Nel mese di Settembre si definirà in sede ministeriale la programmazione dei 490 milioni di euro del PON Cultura che è riservato alle Regioni dell’obiettivo convergenza. A tale riguardo la Regione Campania è impegnata per far giungere proposte altamente qualificate per il rilancio delle strutture e dei programmi culturali.