Home Sociale Il Garante dei detenuti Campania a Roma per il progetto sui Rimpatri...

    Il Garante dei detenuti Campania a Roma per il progetto sui Rimpatri Forzati

    Il Garante dei detenuti della Regione Campania, Samuele Ciambriello quest’oggi sarà a Roma, per la formazione sul progetto promosso dal garante dei detenuti Nazionale sui “Rimpatri Forzato” presso la scuola Superiore di polizia a Roma.

    L’incontro rientra nell’ambito delle misure di accompagnamento previste dal Fondo Asilo Migrazione lntegrazione del Ministero dell’lnterno (FAMI) a sostegno delle attività connesse al rimpatrio forzato degli stranieri irregolarmente presenti sul territorio, è finanziato al Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale. Il programma di oggi 25 ottobre riguarda il monitoraggio dei rimpatri forzati, domani 26 ottobre dalle 9.30 alle ore 15.30 si affronteranno gli aspetti dei diritti umani relativamente al diritto dell’immigrazione e dell’asilo, in riferimento agli strumenti giuridici per la tutela delle categorie vulnerabili. A fine incontro i garanti regionali si riuniranno per un coordinamento nazionale delle attività programmatiche.

    adv

    Ecco il programma delle due giornate formative

    Mercoledì 25 Ottobre 2017

    9.00 – 10.00 Prosecuzione dei lavori della Sessione 2 (Riferimenti normativi nazionali e internazionali relativi a trattamenti sanitari obbligatori (TSO). Una possibile osservazione di TSO).

    adv

    10.00 – 11.00 Introduzione (Raffaele De Filippo)

    (La visita a una struttura per disabili: difficoltà soggettive e comunicative; elementi da osservare, anche alla luce della prima esperienza).

    11.00 – 11.30 Pausa caffè

    11.30 – 12.30 La Riflessione tematica. Intervento di Carlo Valitutti (psichiatra)

    12.30 – 13.30 Aspetti normativi relativi all’area della disabilità (Gilda Losito)

    adv

    13.30 – 14.30 Pausa pranzo

     Il monitoraggio dei rimpatri forzati – progetto FAMI

    Con la partecipazione dei garanti regionali che aderiscono al progetto FAMI

    14,30 – 15.00 Caffè di benvenuto

    15.00 – 15.15 indirizzo di saluto Vice Prefetto Assunta Rosa Autorità responsabile FAMI 2014/2020

    15.15 – 15.30 Introduzione ai lavori (Mauro Palma, Massimiliano Bagaglini)

    (Il progetto, stato delle adesioni e aggiornamenti su esito selezione esperti).

    15.30 – 17.00 I rimpatri forzati: il quadro di riferimento europeo e la normativa italiana,

    Fulvio Vassallo Paleologo (esperto in problematiche legali su tematiche giuridiche attinenti il diritto dell’immigrazione e dell’asilo).

    17.00 – 17.30 Operazioni di rimpatrio forzato: le prassi operative della Direzione Centrale

    dell’Immigrazione e della Polizia delle Frontiere, tipologie e fasi (Massimiliano Bagaglini)  

    17.30 – 18.00 Il ruolo del monitor nelle operazioni di rimpatrio forzato (Daniela de Robert)

     

    Giovedì 26 Ottobre 2017

    9.00 – 10.30     Il principio di non refoulement: profili sostanziali e applicazioni pratiche,

    Antonio Marchesi (esperto di diritti umani).

    10.30 – 11.00 Pausa caffè

    11.00 – 12.30 L’attività di monitoraggio svolta dal Garante nazionale (presentazione rapporti e  raccomandazioni formulate), checklist e indice rapporti (Massimiliano Bagaglini,  Elena Adamoli).

    12.30-13.15 Strumenti giuridici per la tutela delle categorie vulnerabili, Salvatore Fachile (esperto in problematiche legali su tematiche giuridiche attinenti il diritto dell’immigrazione e del’asilo)

    Termine lavori

     Coordinamento Garanti Regionali

    Con la partecipazione di tutti i Garanti regionali

    14.30 – 15.30 Introduzione relativa allo stato dell’arte e all’incontro avuto con il Vice-Capo dell’Amministrazione penitenziaria (Mauro Palma)

    15.30 – 16.00 Pausa caffè

     Coordinamento rete NPM

    Con la partecipazione dei Garanti regionali che aderiscono alle rete NPM

    16.00 – 17.00 La situazione presentata al CAT e quella da presentare (Alessandro Albano)

    (Il ruolo della Rete. Il documento presentato. Reporting dei Garanti Regionali che aderiscono alla rete NPM. Possibile estensione ai Garanti locali)

    17.00 – 18.00 La comunicazione relativa alle tre giornate (Daniela de Robert)

    (Pubblicazione, informazione ad altri soggetti istituzionali, eventuali registrazioni e materiali)

    18.00 Termine lavori