Home Politica Forza Italia prova a rilanciarsi e tenta il rinnovamento con Antonio Tajani

Forza Italia prova a rilanciarsi e tenta il rinnovamento con Antonio Tajani

Nella giornata di ieri Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, ha designato quale suo vicepresidente, Antonio Tajani, figura autorevole, storica, nonché tra i fondatori di Forza Italia. Una mossa finalizzata al rilancio di un partito oramai crollato sotto al 10%. Tajani in questi anni ha svolto, e svolge tutt’ora, il ruolo di Presidente del Parlamento Europeo ed è ritenuto sia in Italia che in Europa, persona garbata, moderata e di grande esperienza.

Più volte è stato in procinto di lasciare il ruolo di Presidente del Parlamento Europeo, per tornare in Italia ed occupare ruoli istituzionali di rilievo. Tuttavia ha sempre preferito continuare il suo lavoro all’interno delle istituzione europee, rappresentando in maniera egregia il nostro paese e la nostra storia.

Antonio Tajani dunque è il profilo giusto, scelto e voluto da Berlusconi, per rilanciare Forza Italia dopo la mezza sconfitta del 4 marzo che ha segnato il sorpasso definitivo della Lega, e dopo, sopratutto, le amministrative di giugno che hanno visto la scomparsa o quasi del partito in molte zone del paese.

La Lega di Salvini guida il centrodestra

Al contempo nel centrodestra si assiste ad una crescita imponente di Matteo Salvini, divenuto, in forza dei numeri, vero leader del centro destra italiano, creando preoccupazioni ed imbarazzo a molti dirigenti e amministratori di Forza Italia. Ecco perché la nomina di Tajani data la autorevolezza della persona, ha lo scopo di rilanciare la proposta politica del partito, nel tentativo di fronteggiare la grave emorragia di consensi registratasi negli ultimi mesi.

Berlusconi cerca il rilancio di Forza Italia.

Gli ultimi sondaggi danno il partito di Berlusconi decisamente sotto il 10%, dato che preoccupa e non poco l’ex Cavaliere. Una condizione piuttosto sfavorevole che porterà in tempi brevi ad una rapida accelerazione in chiave rinnovamento di Forza Italia. Un rinnovamento che tuttavia dovrà essere molto incisivo, considerando inoltre, che tra circa 10 mesi ci saranno le elezioni europee. Appuntamento importante per il Partito Popolare Europeo di cui Forza Italia è un importante membro.

ACQUISTA SU EBAY
Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva