Home Territorio Forza dei Consumatori Avellino, caso rione Aversa no all’intervento urbanistico

Forza dei Consumatori Avellino, caso rione Aversa no all’intervento urbanistico

Avellino: nota stampa di Massimiliano Argenio  di  Forza Dei Consumatori.  La Forza delle parole deve e può trovare concretezza nei fatti. Nel pomeriggio di ieri, 9 luglio, Forza dei consumatori, come annunciato, ha presenziato alla riunione del comitato “respiri-amo” presso l’area verde di rione Aversa in Avellino. L’incontro, apartitico e apolitico, come da nostra filosofia, era stato spontaneamente organizzato dai cittadini per i cittadini, per impedire l’ennesimo scempio ecologico. Salvare dalla cementificazione selvaggia un’area verde già dotata di campo bocce per anziani e di pista per ragazzi, nonché di una delle sole due aree di sgambamento della città, è un dovere etico per tutti, senza distinzione di colore o credo. È una battaglia di civiltà. Unici assenti gli amministratori che, attraverso una telefonata dell’assessore Ruperto, pur egli invitato, hanno fatto sapere di “concedere” un incontro in Comune nella mattinata di lunedì prossimo, auspicando una delocalizzazione dell’intervento urbanistico. Tale operazione è, a modesto parere dello scrivente assolutamente possibile da un punto di vista legale e agevole da un punto di vista urbanistico; ma ancor più, come fatto notare dal Presidente del CONI cittadino, prof. Saviano, assolutamente auspicabile perché la prevista struttura ne gioverebbe in funzionalità ed economicità. Come associazione non possiamo che continuare a sostenere nel nostro piccolo una siffatta campagna. Una città necessita di interventi, ma essi debbono mirare alle reali necessità dei cittadini e non ispirarsi a logiche meramente burocratiche. Forza dei consumatori seguirà da vicino questa meritevole iniziativa ed ogni altra che verrà alla nostra attenzione. Da soli si è soltanto dei numeri, uniti si vince.

ACQUISTA SU EBAY
Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva