Expo Event Città del Benessere a Salerno

EXPO EVENT CITTA’ DEL BENESSERE: LA SCIENZA AL SERVIZIO DELLA SALUTE Tre giorni di esposizione, incontri culturali e laboratori su benessere, prevenzione e salute. Informazione e aggiornamento sulle attività, tecniche e discipline che nutrono, curano ed arricchiscono in maniera sinergica il corpo, la mente e lo spirito.

Manca poco all’avvio della quarta edizione dell’Expo Event Città del Benessere. Il Natura Village, la struttura green, ospiterà l’evento culturale dal 6 all’8 maggio a piazza Cavour, sul lungomare Trieste di Salerno.

Un evento unico nel panorama nazionale, perché il tema del Benessere è approcciato a 360 gradi, e perciò meta di appassionati, praticanti e operatori provenienti da tutto il centro sud.

Città del Benessere ospiterà importanti incontri scientifici a Palazzo Sant’Agostino. Nella cornice dell’innovativa fiera si svolgerà anche il Convegno “Obesità: dal corpo alla mente”con lo scopo di creare sinergie di intervento multidisciplinare tra diversi specialisti.

La Manifestazione, promossa da THEMA NETWORK scrl e dall’Associazione WARA – Social Club, è patrocinata da: Comune di Salerno, Amministrazione Provinciale, Fondazione Scuola Medica Salernitana.

Città del Benessere: 2.000metri quadrati interamente dedicati allo studio, all’innovazione, al cambiamento e all’attenzione certificata al benessere dell’uomo e dell’ambiente. Al centro aziende, produttori, enti ed istituzioni sia pubbliche che private. Decine i workshop gratuiti previsti all’interno della Fiera che approfondiranno le diverse tematiche e strumenti pratici per controllo e prevenzione delle patologie.

Equilibrio, consapevolezza, relax, consumo di alimenti sani e genuini, ricorso a pratiche spirituali e meditative, contatto con la natura, uno stile di vita sano, cura del corpo. L’evento rappresenta il suggestivo punto di incontro delle strade che conducono al Benessere: informazione, aggiornamento, confronto sulle attività e le tecniche, sulle discipline e gli stili di vita, che nutrono, curano ed arricchiscono in maniera sinergica il corpo, la mente e lo spirito.