Home Salute Dieta militare, perdere peso in tre giorni. Consigli alimentari

Dieta militare, perdere peso in tre giorni. Consigli alimentari

Dieta militare, come perdere peso in tre giorni? La mania della dieta e la fobia dei chili di troppo travolge tutti, quando si parla di dieta ognuno pensa alla linea e non al benessere dell’organismo, ma come bisogna comportarsi in cucina per evitare di ingrassare?

Consigli per un regime alimentare equilibrato

Per dimagrire non esistono miracoli, ma porre in atto alcuni accorgimenti alimentari con i consigli dei professionisti della nutrizione,  può aiutare a raggiungere un buon equilibrio alimentare, al fine di migliorare e soprattutto correggere le cattive abitudini alimentari. Quando i kg da perdere sono importanti è doveroso affidarsi a un medico specialista che saprà calibrare la dieta migliore per il tuo fisico.

 La dieta dei tre giorni detta appunto “militare” si suddivide in soli tre pasti e prevede l’assunzione di molta acqua, almeno due litri al giorno per circa 72 ore . Inoltre è fondamentale rispettare un regime alimentare un vero decalogo da imparare a memoria, una filosofia di vita in grado di cambiare non le nostre abitudini alimentari e assicurare un benessere qualitativo all’organismo psico-fisico.

Il decalogo della buona alimentazione

Il decalogo alimentare

  1. Mangiare alimenti con magnesio. Pane integrale, spinaci, mandorle, cioccolato fondente, lenticchie, banane, riso, acqua . La scarsa presenza di magnesio può aumentare l’appetito e la sete.
  2. Al mattino, bere acqua fredda per stimolare l’ intestino pigro e uno alcalinizzante con acqua e succo di limone.
  3. Bere tisane detox, per sgonfiare la pancia..
  4. Utilizzare il the verde, allo spuntino
  5. “Sgrassatevi”. Il chitosano, derivato da gusci di crostacei, è in grado di catturare alcuni grassi ed eliminarli.
  6. Rilassatevi con fiori di Bach, valeriana o camomilla.
  7. Mangiare molta frutta
  8. Consumare yogurt magro calcio e introdurre latte vegetale.
  9. Scegliere cibi diuretici come: i funghi, sedano, cipolla, ananas, finocchio, asparagi, porro e cetriolo.
  10. Mangiare poco carboidrati e zuccheri, evitare bevande gassate.

Questi consigli alimentari se fatti bene, con una riduzione delle calorie del 30% possono aiutare a stimolare l’organismo e apportare una modifica di peso. Il segreto è la volontà e la costanza di ricercare alimenti sani ed equilibrati.