De Lieto: “4 novembre festa dell’Unità Nazionale”

Domani 4 novembre, anniversario della vittoria, festa dell’Unità Nazionale e giornata delle Forze Armate – il Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO.), ha dichiarato il Presidente Nazionale Antonio de Lieto – auspica che tutte le cerimonie previste per la ricorrenza, abbiano come punto centrale, la celebrazione della Santa messa, in ricordo di chi è morto per il nostro Paese, con i conforti religiosi o spirando, rivolgendo l’ultimo pensiero alle persone care, raccomandando al tempo stesso, la loro anima a Dio. Sarebbe veramente fuori luogo ed assurdo, rinunciare ad elementi essenziali della nostra tradizione religiosa quale la Santa Messa, per la non condivisione di qualcuno. Certo – ha concluso il leader del LI.SI.PO. – vi è chi può non avere alcun interesse per questa celebrazione, ma appare ovvio che nessuno è obbligato a parteciparvi, per cui è impensabile ed improponibile, la non celebrazione, per qualsivoglia motivo, di questo rito.
Roma, 3 novembre 2016.