Montoro il grande teatro dal 24 gennaio i “I Sabati d’Attore”

    A partire dalla metà di Dicembre 2014 il Complesso Monumentale del Convento “S. Maria degli Angeli”sito a Torchiati di Montoro è divenuto la residenza ufficiale di molteplici iniziative culturali che si protrarranno fino al mese di Maggio2015. Le iniziative procedono su due binari paralleli:
    – il primo sta vedendo protagonisti una trentina di bambini e ragazzi del territorio che sono stati inseriti al centro di una serie di laboratori teatrali gratuiti al termine dei quali verrà realizzato un saggio dimostrativo.
    – il secondo vedrà protagonista il teatro inteso nella sua essenza più pura e ospiterà compagnie teatrali professioniste e artisti di fama nazionale che saranno coinvolti all’interno di una vera e propria stagione teatrale, la STAGIONE TEATRALE 2015 Città di Montoro – “I Sabati d’Attore” .
    Tale iniziativa, a cura dell’associazione “La valigia dell’Attore”, ha ricevuto il patrocinio morale del comune di Montoro il quale ha creduto fortemente nella bontà di una così vasta programmazioneche tocca per la prima volta il territorio comunale ed è volta all’accrescimento culturale e sociale dei cittadini presenti e futuri.
    “La valigia dell’Attore”, attiva ormai da diversi anni sul territorio nazionale con spettacoli teatrali e laboratori rivolti a giovani e adulti, intende portare a Montoro, sua terra di origine,l’esperienza maturata sul campo per metterla al servizio della cittadinanza.
    Una sfida culturale, afferma il direttore artistico Carmine Iannone, che ho deciso di affrontare in prima persona, una sfida per la nostra Montoro… una città giuridicamente unita da poco ma che intendiamo unire e forgiare sotto la bandiera della cultura e del Teatro di qualità.
    Ma veniamo alla Stagione Teatrale che si appresta a partire nel mese di Gennaio. Ad inaugurare la Stagione Teatrale, Sabato 24 Gennaio 2015, ci sarà l’artista napoletano Roberto Capasso, autore ed interprete dello spettacolo “Juoco Antico” attraverso il quale col pretesto di un gioco tipico della tradizione partenopea si intende accompagnare lo spettatore in un magico percorso a cavallo tra teatro, musica e poesia. Sabato 21 Febbraio 2015 andrà in scena lo spettacolo “Unalampa”, scritto, diretto e interpretato da Roberto Azzurro, un’invettiva, una denuncia attraverso la quale si vogliono condannare tutti quei comportamenti sbagliati e gli scandali che oggi viviamo nella nostra società. Il 21 Marzo sarà la volta di Carmine Iannone, regista e interprete dello spettacolo brillante “Papà, povero papà” caratterizzato da una comicità lieve, a tratti esilarante, ma con un finale che lascia riflettere. A seguire, il 18 Aprile, andrà in scena Alessandra Frabetti con lo spettacolo “La fine di tutte le cose”, uno spettacolo in cui si parla di donne e dei difficili rapporti tra le donne nelle varie sfaccettature di madre, nonna e figlia. Si chiuderà la Stagione con un grande ospite, Gigi Savoia, che con spettacolo “L’ultima ora di un condannato” porrà il pubblico di fronte ad una tematica delicata quale la pena di morte. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00
    Tutte le iniziative si volgeranno presso la SALA CONVEGNI del Complesso Monumentale del Convento “S. Maria degli Angeli” del comune di Montoro (AV), sita bella frazione Torchiati, P.zza Colonnello Petrone, 1. Si comunica che le iscrizioni ai laboratori teatrali sono ancora aperte. I laboratori prevedono circa 20 incontri, un incontro a settimana della durata di circa un’ora. Si precisa che i laboratori saranno totalmente gratuiti.