Home Avellino Sport Calciomercato Avellino, per la mediana si valutano diversi profili: no a Pinzi

    Calciomercato Avellino, per la mediana si valutano diversi profili: no a Pinzi

    Il mercato dell’Avellino è in una fase di vera e propria riflessione. La squadra continua ad allenarsi nel ritiro di Sturno e la rosa messa a disposizioni di Mimmo Toscano pare ormai ultimata. Mancano solo pochi accorgimenti ma per le trattative c’è tempo per più di un altro mese. La dirigenza è impegnata in primis a sfoltire la rosa. I nomi nella lista sono sempre gli stessi: Rea, Sbaffo, Tavano e forse anche Soumare e D’Attilio. La priorità, dopo aver ceduto Marini Arini, è quella di trovare un centrocampista. Scartata l’ipotesi legata a Gaby Mudingayi, sembra difficile anche l’arrivo di Giampiero Pinzi. A TuttoAvellino ha parlato l’agente del calciatore, Danilo Caravello, che ha illustrato la situazione: “Negli ultimi giorni, i dirigenti irpini hanno chiesto informazioni sul giocatore: ad oggi però non esiste una trattativa – continua l’agente –  e non so se nelle prossime settimane se ne aprirà una. Il mercato è strano lo sapete. Su Giampiero c’è l’interesse anche di alcuni club di Serie A, ma non posso dirvi quali sono”. Pinzi è cercato anche dal Vicenza. Dunque, solo un sondaggio. Il profilo piace, ma è l’età l’aspetto che non convince. Il progetto dell’Avellino è chiaro e un ipotetico approdo dell’ormai ex Chievo non rispecchierebbe i canoni del programma. Un biennale a 35 anni sarebbe da controtendenza all’impostazione dettata da Taccone e De Vito.

    Il sogno della tifoseria resta Jacopo Dezi. Il centrocampista del Napoli però è attratto dalle sirene della Serie A, con Atalanta, Empoli e Crotone che si contendono il calciatore. Dunque l’ipotesi di un suo approdo in Irpinia resta vicino all’impossibilità. In pole per il centrocampo c’è sempre Migjen Basha. Subito dietro Leandro Greco. Nei prossimi giorni sono attesi sviluppi importanti.

    adv