Home Territorio Avellino, i bus saranno spostati a settembre, sale la protesta contro la...

Avellino, i bus saranno spostati a settembre, sale la protesta contro la metrò leggera

Piazzale Kennedy, più comunemente conosciuta come piazza Macello, sara’ liberata dal capolinea degli autobus a settembre. La zona centrale del Capoluogo soffre di un alto livello di smog e sicuramente il trasferimento dei pullman contribuirà a renderla più vivibile. Insofferenza viene manifestata dai rappresentanti del “Comitato Residenti di Piazza Kennedy” che segue molto da vicino la vicenda e che si farà  sentire nell’udienza preliminare del 29 giugno prossimo, fissata a chiusura delle indagini sull’accusa promossa dalle Autorità Giudiziaria per non essersi attivati ad abbassare il livello di inquinamento atmosferico in città. Il Comitato inoltre preme per l’apertura dell’Autostazione e per capire quali reconditi motivi ne impediscono l’inaugurazione.

Il responsabile Penna, del Settore Ambiente del Comune riferisce: “A parte i controlli gia’ effettuati che comporteranno inevitabilmente le corrispettive sanzioni, sono allo studio misure per evitare l’ingresso dei mezzi commerciali in centro, sul modello delle citta’ del Nord, con base logistica all’ingresso della città ove le merci potranno essere trasbordate su mezzi ecologici per il trasferimento ai singoli esercizi”.

PUBBLICITÀ

Si sta pensando inoltre di differenziare l’orario d’ingresso di uffici e scuole, in modo da decongestionare traffico e ambiente. Nella stagione estiva quindi si dovrebbero mettere a punto i correttivi menzionati per partire col piede giusto il prossimo anno scolastico.