Avellino a caccia della prima vittoria, al Partenio arriva la Pro Vercelli. Verde gioca?

SerieB, Avellino - Pro Vercelli , sabato 1 ottobre 2016. Toscano ha le idee chiare sull'undici iniziale. Daniele Verde parte ancora dalla panchina?

Serie B – Partiamo da un dato piuttosto evidente che forse a molti sarà sfuggito: l’Avellino nelle ultime 28 partite ne ha vinte solo 3 (escludendo l’amichevole con la Casertana), ne ha pareggiate 9, e ne ha perse addirittura 16. Un ruolino di marcia decisamente preoccupante, un trend cosi negativo distribuito con tre allenatori diversi che dovrebbe far riflettere.

Domani al Partenio-Lombardi arriva la Pro Vercelli, 6 punti in classifica grazie alla difficile vittoria interna contro il Cesena, tre punti utili proprio per staccare i Lupi dal fondo della classifica. I biancoverdi arrivano invece dalla buona prestazione di Vicenza, dove un disattento Ardemagni ha avuto almeno in due occasioni la possibilità di regalare la prima vittoria ai suoi. Una curiosità salta subito agli occhi, domani si affrontano il peggiore attacco della serie B (Avellino), contro la peggiore difesa (quella della Pro Vercelli).

AVELLINO – PRO VERCELLI: PARLA TOSCANO

Queste le parole di mister Toscano nella conferenza stampa prepartita. La parola chiave è Vittoria. Bisogna vincere per ridare fiducia a tutta la piazza, sbloccare quella insolita casella delle 0 vittorie sarebbe fondamentale.

“Durante la settimana ho visto i ragazzi vogliosi di fare bene, ci tengono tanto a regalare la prima vittoria ai tifosi e soprattutto staccarsi dall’ultimo posto in classifica. La Pro Vercelli è una squadra dura da affrontare,sono bravi nelle ripartenze, ma i miei ragazzi sono molto concentrati. Stiamo attraversando un periodo negativo, una vittoria potrebbe rilanciarci, i miei ragazzi hanno un notevole potenziale, tuttavia e come se fossero bloccati. Contro il Cittadella ed il Vicenza hanno giocato bene, solo degli spiacevoli episodi non ci hanno consentito di vincere. Siamo in crescita costante e credo sia giunta l’ora di accelerare per ottenere i primi tre punti. Dovremo cercare di farlo in qualsiasi modo, a denti stretti e con tanta umiltà”

La Squadra ed il caso Verde

Daniele Verde il talentino romano messo in disparte, tra la rabbia dei tifosi irpini che vorrebbero vederlo in campo.

“Oramai si parla solo di Verde, sta diventando uno spiacevole tormentone che non fa bene ne allo stesso Daniele ne all’intera squadra. Si creano delle pressioni inutili, che, soprattutto in questo momento non ci aiutano. Abbiamo bisogno delle qualità di Daniele Verde, se dall’inizio o dalla panchina lo vedremo. La cosa importante e che durante la settimana l’ho visto diverso, molto più utile alla squadra.”

Contro la Pro Vercelli dovrebbe essere confermata la coppia d’attacco Mokulu-Ardemagni, sanno fare i gol, prima o poi si sbloccheranno – afferma Toscano. Castaldo dunque ancora infortunato, resta fuori. La difesa confermata in blocco, con ancora Frattali fermo ai box. GonzalezDjimsiti e Diallo davanti a Radunovic. Sulla fascia destra il migliore di inizio stagione Belloni. Crecco sulla mediana sinistra dovrebbe sostituire Asmah, leggermente affaticato dopo una botta presa a Vicenza. Ballottaggio D’AngeloJidayi per il ruolo di interno destro. Chiude la fase mediana Omeonga in cabina di regia.