Home Cultura Athos Faccincani in mostra fino a domenica 8 maggio

Athos Faccincani in mostra fino a domenica 8 maggio

Fino a domenica 8 maggio è possibile visitare la mostra personale del grande “maestro del colore”, di fama internazionale, Athos Faccincani, presso il Circolo della Stampa presso la Prefettura di Avellino di Corso Vittorio Emanuele.
Questa mostra avellinese presentara i quadri dedicati al Mediterraneo.
L’inaugurazione si terrà sabato 30 aprile alle ore 18,00, la mostra si concluderà domenica 8 maggio.

Si tratta della più importante mostra d’arte contemporanea visitabile ad Avellino nell’ultimo lustro. Un vero artista di fama internazionale espone ad Avellino nei locali storici della Provincia.
Il grande artista è conosciuto come “il maestro del colore”, noto dal grande pubblico grazie alla televisione, basti ricordare il programma Geo & Geo (di Rai Tre), che per anni ha mostrato le sue opere.
Athos Faccincani usa colori brillanti che stende con piccole pennellate dense e regolari, riuscendo così a rendere tangibile il senso del volume. Il maestro è sicuramente uno dei pochi artisti viventi che riesce a rendere la rigogliosa bellezza delle coste del Mar Mediterraneo. I suoi paesaggi non lasciano spazio alla nostalgia o al rimpianto per i luoghi rappresentati, perché i colori vivaci e sgargianti riescono ad appagare lo spettatore.
La tecnica maggiormente adoperata dal grande arista è l’olio, oltre alla serigrafia (per i multipli numerati ad edizione limitata).
Fra i suoi soggetti preferiti ci sono: Positano, Capri, Portofino, Napoli, Mykonos, Santorini, Cortina e le coste mediterranee, oltre ai suoi celeberrimi fiori, spesso protagonisti delle sue opere.
Le sue opere sono esposte in vari musei in Italia e all’estero.

Stefano Orga
Critico d’arte

Bibliografia
A.A.V.V. (2015), Realtà, fantasia, sogno Athos Faccincani, Edizioni Studio Athos Faccincani, Monzambano (MN) 2015, pp. (6).

NANTAS SALVAGGIO (1987), Athos Faccincani, Edizioni Galleria d’arte moderna Teramo, Teramo 1987, pp. (100).

Note biografiche

Nato a Peschiera del Garda il 29 Gennaio 1951. nel 1951, Athos Faccincani comincia a interessarsi alla pittura fin da bambino.
A soli tredici anni il giovane artista frequenta lo studio del Maestro Pio Semeghini per poi iscriversi alle scuole tecniche e studiare successivamente presso gli studi veneziani di Novati, Gamba, Seibezzi
Nel 1970 terminati gli studi, Athos Faccincani si dedica all’equitazione con grande entusiasmo e alla pratica della pittura aiutato da Nantas Salvalaggio.