Andrea Cisternino vince il premio animalista dell’anno, il 20 settembre ad Altavilla Irpina

    l’Organizzazione no-profit “In ricordo di Lacuna” assegnerà ad Andrea Cisternino il premio animalista dell’anno, in merito soprattutto alla sua lotta contro l’atroce massacro avvenuto in Ucraina lo scorso anno. L’evento si svolgerà domenica 20 settembre 2015 presso il Teatro “A. Sardone” di Altavilla Irpina (Av) sito in piazza Santa Barbara alle ore 19,00 con ingresso gratuito.
    Andrea Cisternino, fotografo di fama mondiale, animalista, ha aperto il suo “Rifugio Italia” nel 2014 nella città di Kiev, una sorta di ostello per cani randagi, un modo per salvarli non solo dalla strada ma dalle brutali uccisioni che lo scorso anno sistematicamente si verificavano nella città. Il suo lavoro è stato molto duro, oggetto di minacce, insulti, boicottaggi vari, fino all’atto vile più atroce: un incendio doloso che ha distrutto l’intera struttura. Bruciati vivi 69 cani e una gattina. Sdegno e solidarietà sono giunte da più parti del mondo ed ecco il motivo per il quale anche la nostra associazione  “In ricordo di Lacuna”  ha voluto esprimere la massima solidarietà all’amico Andrea , e attraverso questo riconoscimento vuole ricordargli che non è solo in questa lotta.

    L’organizzazione animalista “In ricordo di Lacuna” è nata il 19 settembre 2014 per ricordare Lacuna, una piccola cagnetta che nell’agosto del 2012 è morta a causa della crudeltà umana. Lo spirito della nascita dell’Organizzazione è l’amore per gli animali, salvarli, curarli e trovargli una casa. Di questo si occupano i volontari che in nome di Lacuna danno voce a chi voce non ne ha. Un loro sguardo vale più di mille parole. Durante la serata, presentata dai due attori Dante Spiniello direttore del casting del prossimo film di Enzo Sorrentino e ispettore di produzione nell’ultimo film di Nando de Maio “La stirpe di Caino”  e Angelina Martino che ha interpretato vari ruoli in film famosi come “Il principe abusivo” di Alessandro Siani, sarà dato anche un riconoscimento alla signora Claudia Stefanelli, in ricordo della sorella Paola, che vent’anni fa perse la vita nel tentativo di salvare il proprio cagnolino William rimasto impigliato con il guinzaglio nelle porte dell’ascensore. La serata sarà ricca di ospiti come il dottor Giovanni Foschi presidente Pro Loco di Avellino, la Misericordia di Altavilla Irpina col suo governatore Virgilio Freda, Enzo Pierro famoso attore narratore, Roberto Gombia cantautore romano autore della canzone “Lacuna”, Giuseppe Campochiaro e Giovanna Napolitano due noti ciclisti amanti degli animali che da poco hanno completato il loro viaggio da Amorosi (Bn) fino a Capo Nord, dottor Luca Nacca simpatizzante dell’associazione, l’associazione socio-culturale “Info Irpinia” col suo presidente Francesco Celli, Peppe Nardelli Conduttore, attore, showman e primo conduttore nel mondo in 3D di Telecapri , Telecapri news, Telecapri sport e tanti altri.

     

    a cura di Organizzazione no-profit “In ricordo di Lacuna”