Coppa Italia, pesante sconfitta per l’Interserino, 0-6 dalla Scafatese

    Coppa Italia dilettanti – Un Serino impalpabile viene demolito da una Scafatese Calcio 1922 in grande spolvero, gli uomini di Mister Macera hanno imposto il loro gioco fin dai primi minuti, i padroni di casa hanno confermato i limiti già intravisti nelle precedenti amichevoli di campionato, calo fisico nel corso della gara e mancanza di equilibrio tra i reparti, mister Ciro Tropeano in vista dell’inizio del campionato dovrà correggere il tiro per non farsi trovare impreparato ai nastri di partenza. La differenza tra le due squadre risulta evidente a chi scrive già dai primi minuti, un assedio iniziale che porta la Scafatese per 3 volte vicino al gol,  Di Ruocco ottimamente pescato al limite da Guidelli costringe agli straordinari l’estremo difensore irpino, bella parata, giro di lancette ed arrivano in sequenza la seconda e la terza occasione da rete, Saurino si libera della marcatura, bel destro, ottima risposta in angolo di Della Rocca, sul successivo corner svetta più in alto di tutti Esposito, colpo di testa palla fuori di un niente.

    L’interserino non trova trame di gioco, mister Ciro Tropeano dalla panchina urla e si sbraccia, ma la squadra oggi non sembra girare,  al 13′ del primo tempo la gara si sblocca,  Borriello, dalla distanza, trova il meritato vantaggio con un tiro all’incrocio dei pali, incolpevole Della Rocca. La reazione dei padroni di casa tarda ad arrivare, timidi contropiedi e nulla più, gli ospiti, forti del vantaggio, spingono sull’accelleratore, sfiorando nuovamente la rete con l’ottimo Saurino. Raddoppio che arriva al 30esimo , corner dalla sinistra, Esposito si libera dalla marcatura, coordinazione perfetta, destro al volo, gran gol, Della Rocca può solo guardare incredulo. L’interserino ci prova con maggiore convinzione ma Caliano e Parente sono isolati davanti, la Scafatese chiude tutti gli spazi, al 40esimo ennesima occasione per gli ospiti, filtrante di Sorrentino destro di Di Ruocco in corsa, palla che finisce sulla traversa.
    Il primo tempo si chiude con uno strettissimo 2-0 per la Scafatese. La ripresa si attende un Interserino quantomeno più deciso, tutt’altro, nel giro di 1 minuto i padroni di casa si fanno infilare due volte, il 3-0 porta la firma di Saurino, il 4-0 porta la firma di Sorrentino. Attorno al 60esimo due calci di rigore sbagliati, errore di Pepe per gli ospiti, erroraccio di Altieri per i padroni di casa si resta sullo 0-4. La gara prosegue in sordina, la Scafatese controlla ,l’interserino neppure ci prova più. 
    Negli ultimi 5 minuti la Scafatese va a segno altre due volte, prima con Pepe che si fa perdonare l’errore dal dischetto e poi con la bella doppietta di Saurino.

    GIRONE 17
    SERINO – SCAFATESE 1922 0-6

     

    SERINO: Della Rocca, Costabile 96, Covelluzzi, Montuori, Scala (61′ Cucciniello), Alfano S. 97, Alfieri, Caliano, Parente, Esposito, Navarra.
    SCAFATESE 1922: Fantasia, Vicinanza 97, Gallo S., Borriello 96, Chiariello, Piscopo, Di Ruocco, Guidelli (57′ Pepe), Esposito 98 (57′ Matrone), Sorrentino (67′ Teta), Saurino
    ARBITRO: Ambrosino (Torre del Greco).
    ASSISTENTI: Napoli (Salerno) e Giannoccoli (Torre del Greco).
    RETI: 13′ Borriello, 32′ Esposito, 54′ Saurino, 55′ Sorrentino, 83′ Pepe, 89′ Saurino.
    .

    ACQUISTA SU EBAY
    Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva