“87 ore”: il film che racconta la storia di Francesco Mastrogiovanni

Durò 87 ore  l’agonia del maestro Francesco Mastrogiovanni , morto dopo un Trattamento Sanitario obbligatorio in ospedale a Vallo della Lucania. Venerdì sera è stato proiettato il film-documentario di Costanza Quadriglio, “87 0re”, appunto, che racconta il tormento straziante dell’uomo, la pellicola sarà proiettata a partire dal 23 novembre a Roma e Milano, poi trasmesso alla Rai, il 27 Dicembre. La storia, probabilmente a tanti sconosciuta, cela le ultime ore di vita di Francesco  Mastrogiovanni, grazie alle telecamere interne  rivela gli strazianti momenti di degenza dell’uomo che  dopo quattro giorni di indifferenza da parte di medici e psichiatri  fu sottoposto alla prassi del reparto di psichiatria , la “contenzione sanitaria”e  lasciato morire, legato, affamato e assetato.  Le registrazioni fatte dai tecnici rappresentarono  le prove schiaccianti e resero possibile l’arresto del personale medico responsabile. Chiunque abbia già guardato la pellicola può soltanto provare a chiedersi perchè, perchè tanta indifferenza, disprezzo?

Francesco, descritto da tutti come un bravo maestro amava il mare, amava le onde, amava il Cilento,amava la sua terra.

Fu visto fare una doccia in spiaggia ad Acciaroli e proprio lì sottratto alla bellezza della sua amata terra, trascinato in ospedale;  lì ci rimase per un pò.. “riposava” quando la nipote Grazia volle fargli visita; “Mi sono fidata dei medici. Di quel giorno in ospedale, oggi, ricordo meglio delle altre una cosa: una porta gialla con il vetro coperto da una vernice bianca per non farci vedere cosa accadeva nel reparto“. 

In ospedale tutto fermo, le inquadrature, la durezza delle sequenze, la freddezza degli infermieri e dei medici, il rumore del mare e delle onde a lasciarci respirare ogni tanto. Le telecamere riprendono, l’occhio umano giudica.

Eppure ci sono ancora più di 300 reparti così” la maggioranza a porte chiuse. “Ho un rimorso che mi logora“, “essermi fidata del medico” , queste le parole di Grazia che sintetizzano l’oscurità della vicenda e i diritti calpestati dello zio.

interessarti:http://www.today.it/cronaca/mastrogiovanni-film-87-ore.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930