Home Cronaca Traffico di farmaci antitumorali diciassette arresti anche in Campania

Traffico di farmaci antitumorali diciassette arresti anche in Campania

Li rubavano negli ospedali ed erano destinati al mercato dell'est europa

Assorted pills

Cronaca – Una lunga operazione condotta dai carabinieri di Ferrara in collaborazione con i comandi  territoriali di Napoli, Salerno, Genova, Torino, Asti e Brescia, ha portato alla luce l’arresto di 17 persone accusate del furto di medicinali dal valore di  oltre due milioni e mezzo di euro. L’inchiesta ha fatto si che il comando provinciale dei carabinieri di  Ferrara ha emesso 17 arresti nei confronti di un gruppo di componenti di una banda specializzata nel furto di medicinali oncologici in diverse farmacie di ospedali del Centro nord. Il valore dei farmaci rubati si aggira attorno ai 2 milioni e 700 mila euro. La misura è stata emessa dal Gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bologna e sono in corso di esecuzione in varie località di Campania, Piemonte, Lombardia e Liguria dai militari di Ferrara, in collaborazione con i comandi provinciali di Napoli, Salerno, Caserta, Genova, Torino, Asti e Brescia. L’operazione conclude un’indagine, avviata nel 2014 e supportata da attività tecnica e riscontri investigativi sul campo, che ha permesso di documentare l’esistenza di un’ associazione a delinquere. La banda è accusata di commercio di medicinali deteriorati e sottrazione illecita degli stessi, i medicinali venivano poi  reimmessi sul mercato nei paesi dell’est Europa.