Home Cronaca Montoro, spaccio e assunzione di droga, tre giovani nei guai

Montoro, spaccio e assunzione di droga, tre giovani nei guai

MONTORO (AV) – LOTTA ALLA DROGA DA PARTE DEI CARABINIERI: UN GIOVANE DENUNCIATO PER SPACCIO E TRE SEGNALATI COME ASSUNTORI.

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità.

PUBBLICITÀ

L’attività condotta di Carabinieri in divisa, coadiuvati da colleghi in borghese e spesso eseguita unitamente ad unità cinofila, è mirata a dissuadere dall’uso di droghe. Quotidianamente vengono anche effettuati mirati servizi di osservazione sia all’esterno che all’interno delle aree scolastiche di vari istituti ubicati in provincia.

In tale contesto, all’esito di specifici accertamenti, i Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno denunciato un trentenne del posto, ritenuto responsabile di Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: il giovane, già noto alle Forze dell’Ordine per reati specifici, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita nel pomeriggio di sabato è stato sorpreso in possesso di vari pezzi di hashish, per un peso complessivo di circa 20 grammi. La droga è stata sequestrata e per il trentenne è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Dosi di hashish sono state rinvenute negli ultimi giorni anche nel corso delle numerose perquisizioni personali, effettuate dai Carabinieri nel montorese: modiche quantità che hanno fatto scattare a carico di tre detentori la segnalazione all’Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 1990, n. 309.