Home Cronaca Montoro, multa da 10.000 euro e chiusura per autocarrozziere irregolare

Montoro, multa da 10.000 euro e chiusura per autocarrozziere irregolare

Montoro – Controlli a tappeto su tutto il territorio Irpino da parte dei Carabinieri di Baiano atti a debellare il fenomeno del lavoro nero e della sicurezza negli stessi luoghi di lavoro soprattutto dopo i recenti episodi di incidenti causati dalle numerose irregolarità ed inefficienze sul luogo lavorativo. Ad essere denunciato alla procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo un imprenditore residente con la sua attività nella Città di Montoro. In particolare a seguito di controlli in collaborazione con gli ispettori del lavoro di Avellino i militari hanno posto agli atti come l’imprenditore, proprietario di una carrozzeria, avesse accumulato numerose irregolarità, in primo luogo nella struttura erano presenti due operai sprovvisti di regolare posizione lavorativa (nero), gli stessi inoltre non erano stati sottoposti alla prevista sorveglianza sanitaria per i lavoratori che nell’espletamento delle loro mansioni entrano in contatto con agenti chimici, corrosivi e di altra natura cancerogena, gli stessi inoltre erano sprovvisti di protezioni adeguate e a norme di legge.

Al termine degli accertamenti, certificando diverse violazioni alla specifica normativa di settore, il suddetto imprenditore è stato multato con una sanzione amministrativa di circa €10.000. Inoltre, la struttura in questione è stata sottoposta a sequestro oltre che deferito  in stato di libertà per l’assunzione irregolare di due dipendenti..

PUBBLICITÀ