Home Cronaca Montoro, arrestato 50enne, nascondeva droga tra gli escrementi del cane

Montoro, arrestato 50enne, nascondeva droga tra gli escrementi del cane

Montoro – Nella giornata di ieri un pregiudicato 50enne di Mercato San Severino dopo essere stato fermato per un controllo finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti è stato tratto in arresto nel comune di Montoro, dopo che i Carabinieri locali avevano ritrovato tracce di hashish nella sua autovettura. Successivamente i militari appurati comportamente anomali dell’arrestato decidevano di perquisire la sua abitazione nella vicino Mercato San Severino. Nel corso della perquisizione i militari hanno scoperto una stanza con all’interno un cane di grossa taglia circondato da numerosi escrementi prodotti dallo stesso animale e mai ripuliti dal proprietario. Il trucco era bizzarro ma efficace, le feci del cane erano state lasciate volutamente nella stanza in modo da eludere eventuali controlli antidroga. Nella stessa stanza i carabinieri hanno dunque rinvenuto diversi panetti di hashish per un peso di oltre 150 grammi, equivalenti a circa 700 dosi pronte all’uso, inoltre gli stessi carabinieri hanno rinvenuto una valigia con decine di coltelli di diverse dimensioni senza ricevere adeguata spiegazione da parte dell’arrestato.Il pregiudicato quindi è stato condotto in caserma, a seguito degli accertamenti di rito, veniva dichiarato in stato di arresto, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi.