Montoro, accoltella fidanzata dopo litigio

carabinieri

Montoro –  tragedia sfiorata nella giornata di ieri, come riferiscono fonti locali, quando un 28enne del posto, la cui identità non è stata ancora rivelata, dopo una furiosa e violenta litigata con la compagna, convivente, colto da un raptus di follia impugna un coltello da cucina e sferra un colpo ferendo all’addome la compagna. Immediato l’arrivo del 118 e dei carabinieri chiamati dai vicini, l’uomo è stato denunciato alla procura della repubblica e dovrà rispondere dell’accusa di lesioni e violenza aggravata, mentre la donna è stata trasportata in forte stato di shock al vicino pronto soccorso di Solofra, a quanto pare le ferite della giovane non sarebbero di gravi entità e non risulta essere in pericolo di vita, ne avrà per alcuni giorni. Al vaglio dei militari anche eventuali testimonianze dei vicini per cercare di ricostruire un quadro quanto più fedele alla realtà dei fatti.