Home Cronaca Mercogliano, tentata rapina andata male, ladro catturato sui tetti

Mercogliano, tentata rapina andata male, ladro catturato sui tetti

Mercogliano – Con il volto coperto dal casco,irrompe in un centro commerciale minacciando una rapina, accade nella giornata di ieri in località Torrette di Mercogliano (Av), l’uomo un pregiudicato 57 enne di Napoli viene prontamente fermato e successivamente tratto in arresto dalla Polizia. L’uomo entrano nell’esercizio commerciale con giubotto e casco ancora sulla testa si dirigeva direttamente nella zona casse, intimando con frasi ingiuriose l’impaurita commessa di consegnargli l’incasso, fortunatamente a pochi metri il responsabile dell’esercizio accortosi della minaccia interveniva tempestivamente riuscendo a mettere in fuga il ladro. L’arrivo immediato della polizia riusciva ad individuare l’uomo che nel frattempo si era dato alla fuga sul suo motociclo, dopo un breve inseguimento il 57 enne cercava di sottrarsi alla cattura entrando in un complesso residenziale poco distante, goffamente lasciava la moto e saliva sul tetto di un abitazione trovando riparo dietro una canna fumaria. Purtroppo per lui il goffo nascondiglio veniva prontamente smascherato dai militari,che, dopo averlo bloccato lo traevano in arresto. Successivamente in Questura a seguito degli accertamenti di rito emergeva che lo stesso, oltre alla tentata rapina risultava essere sotto regime degli arresti domiciliari, dunque veniva accusato anche del reato di evasione e condotto in stato di arresto presso la casa circondariale di Avellino.