Home Cronaca Funerali di Stato per le vittime del Tribunale di Milano

Funerali di Stato per le vittime del Tribunale di Milano

la strage di Milano,secondo le fonti di Palazzo Chigi rendono noto che le esequie per le vittime del Tribunale di Milano saranno funerali di Stato. Quanto alla data, manca ancora l’ufficialità, ma con buona probabilità potrebbe essere mercoledì pomeriggio. Intanto Claudio Giardiello, l’uomo che due giorni fa ha ucciso tre persone e ne ha ferite altre tre all’interno del palazzo di Giustizia di Milano, si è sentito male oggi a Monza, nel corso dell’udienza per la convalida dell’arresto che si è tenuta in carcere. L’udienza, quindi, è stata interrotta. Lo spiega ai microfoni di SkyTg24 l’avvocato Nadia Savoca, specificando che “il pm ancora non aveva letto gli atti”.
E’ così stata “disposta l’udienza di convalida in assenza dell’imputato e alla sola presenza del suo difensore”, mentre per l’interrogatorio di garanzia verrà stabilita una nuova data. Ora “sta bene – ha detto il legale – ma è in stato confusionale”.
Il Presidente della Repubblica si espresso sulla vicenda testualmente: ‘Esprimo la solidarietà alla magistratura, in particolare a quella milanese, esprimo nel contempo solidarietà ai feriti, ai familiari dell’avv. Lorenzo Claris Appiani – che stava svolgendo l’importante funzione di testimone – e a quelli dell’altra vittima, Giorgio Erba, prendendo parte al loro terribile dolore. Dolore tanto più lacerante in quanto gli assassinii si sono consumati in un luogo dedicato al rispetto della legge e all’affermazione della giustizia’”. Conclude il Capo dello Stato, nella nota – che venga garantita la sicurezza di tutte le persone’. Non vi è, pertanto, stata alcuna omissione: il Presidente della Repubblica ha infatti chiaramente ricordato tutte le vittime di quel gesto di insensata violenza compiuto al Tribunale di Milano”.

PUBBLICITÀ