Covid in Irpinia, contagiati due fratelli e una donna a Solofra

I due fratelli di origine Venezuelana ma residenti a Solofra da anni sono stati probabilmente contagiati in Spagna, loro ultimo luogo di viaggio. La donna invece, ha avuto contatti con una familiare proveniente dalla lombardia

Coronavirus: la situazione dei contagi in Italia

Solofra – Sono tre i casi di Covid-19 registrati nella città della concia nelle ultime 24 ore. Si tratta di due fratelli di origine venezuelana, da anni residenti a Solofra per motivi lavorativi. Il terzo caso di covid positivo riguarda invece una donna ed è stato accertato oggi, sabato 22 agosto. La notizia è stata diramata dal Sindaco Michele Vignola sul profilo social del comune, successivamente la conferma è arrivata anche dall’Asl di Avellino. I due fratelli sono stati sottoposti a tampone precauzionale dopo che gli stessi erano tornati da un viaggio in Spagna. Per quanto concerne la donna, dalle informazioni rilasciate dal Sindaco, pare abbia avuto contatti con una familiare proveniente dalla Lombardia. Sia i due fratelli, di anni 29 e 30 anni, sia la stessa donna, al momento non presentano sintomi preoccupanti e la loro condizione di salute appare fortunatamente buona. Come da protocollo è iniziata la quarantena per i positivi e di tutti coloro che hanno avuto stretto contatto.

“In seguito all’ampia attività di monitoraggio e controllo di tutti i concittadini di ritorno dall’estero, sottoposti a quarantena e a tampone, abbiamo avuto notizia di due casi positivi al Covid-19 nella nostra Città. I due concittadini, appartenenti allo stesso nucleo familiare, stanno bene e non presentano particolari sintomi, si trovano presso la propria abitazione dove osserveranno il necessario periodo di isolamento e cura fino al superamento della positività. Sono state attivate tutte le procedure di contenimento previste, indagine epidemiologica e profilassi, a cominciare dal provvedimento di quarantena per l’intero nucleo familiare. L’azione di prevenzione messa in campo dal Comune e dall’Asl continua. La cittadinanza è invitata a collaborare fornendo tutte le notizie e informazioni utili. A tale scopo è attivo il numero della Polizia Municipale 0825 – 582403.”