Home Cronaca Ciclisti dispersi sul Laceno, salvati dopo una notte di ricerche

Ciclisti dispersi sul Laceno, salvati dopo una notte di ricerche

Due ciclisti salernitani dispersi da ieri sull’altopiano Laceno sono stati salvati dai carabinieri questa mattina al termine di ricerche continuate per l’intera notte. I militari di stazione al Laceno hanno ricevuto ieri sera una richiesta di aiuto da parte di un ciclista, i  due suoi amici erano dispersi sull’altopiano del Laceno da ormai diverse ore. I due, di 33 e 43 anni, giunti con un gruppo appassionato di mountain bike, provenienti dal Salernitano, si erano allontanati percorrendo alcuni sentieri e non erano ancora arrivati al punto di incontro. Poche le informazioni a disposizione dei Carabinieri, anche perché i cellulari in uso ai due ciclisti non erano raggiungibili a causa dell’assenza del segnale. Sul posto sono giunte varie pattuglie del Comando provinciale dei Carabinieri di Avellino. Assieme ad una squadra di soccorso del Servizio alpino sono scattare le ricerche, durate fino alle 5.30 di questa mattina quando i due escursionisti sono stati localizzati e soccorsi. Il personale medico del 118 giunto sul posto ha prestato le prime cure e ha deciso di trasportare precauzionalmente al pronto soccorso di Sant’Angelo dei Lombardi uno dei due dispersi, al quale è stato riscontrato un inizio di ipotermia.

PUBBLICITÀ