Home Cronaca Cervinara, Bambina di 5 anni violentata dal Nonno e dallo zio con...

    Cervinara, Bambina di 5 anni violentata dal Nonno e dallo zio con il consenso della madre.

    Cervinara – Nella giornata di oggi i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Avellino hanno eseguito l’arresto di due uomini, un cinquantenne di Cervinara ed un trentenne di San Martina Valle Caudina con la pesantissima accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una bambina di 5 anni. Secondo l’accusa infatti, i due uomini avrebbero ripetutamente violentato la piccola con oltretutto il consenso della madre. L’ordinanza di reclusione è stata firmata dal giudice delle indagini preliminari su richiesta dei P.M della locale Procura della Repubblica, dopo una denuncia arrivata da una coordinatrice della comunità educativa dove è ospitata la bambina. In seguito alla denuncia le autorità hanno provveduto ad applicare tutti i protocolli investigativi per i casi di abusi sessuali in danno di giovanissime vittime e corroborati da attente analisi psicologiche ed esami clinico-specialistico della minore. I risultati sono stati piuttosto terrificanti, parlano di un gravissimo scenario di abusi sessuali plurimi all’interno delle mura domestiche di una palazzina sita in Cervinara. L’aspetto ancora più inquietante è che i due autori delle violenze sono, il nonno della bambina ed il compagno della zia, con la connivenza della madre, anch’essa sotto indagini con l’accusa di aver concesso e permesso ai due orchi di abusare della piccola tra il 2018 e il 2019. L’augurio è che la bambina possa riuscire a dimenticare e superare questa tremenda tragedia e che, se colpevoli, i tre mostri rimangano in galera il più a lungo possibile.

    adv