Home Cronaca Capodanno 2015 | Sequestri di botti illegali in tutta Italia.

Capodanno 2015 | Sequestri di botti illegali in tutta Italia.

Capodanno e botti illegali – Si intensificano in queste ore che precedono la fine dell’anno i controlli dei carabinieri su tutto il territorio Italiano, volti al contrasto della detenzione e della vendita illecita di materiale esplosivi e giochi pirotecnici illegali, i classici botti di capodanno .Tutte le forze armate Italiane stanno serrando ogni giorno venditori abusivi,capannoni o banchetti non autorizzati.A Roma i militari della Compagnia Trastevere hanno sequestrato oltre 900 Kg di fuochi, petardi e varie, detenuti abusivamente e in locali non idonei.In Campania la lotta contro questo fenomeno assume dimensioni importanti,risulta molto difficile stare dietro a questa forma annuale di illegalità,sequestrati diverse centinaia di chili di esplosivo in vari centri nel Napoletano,chiusi banchetti abusivi e denunciate diverse persone.Anche in puglia la musia non cambia con capannoni illegali e non idionei fatti chiudere,migliora maggiormente al nord dove il fenomeno botti illegali risulta essere meno sentito.La prevenzione è fondamentale riferiscono le forze del”ordine,riuscire ad entrare nelle scuole è un passo che può risultare assolutamente efficace,l’educazione e la corretta prevenzione possono fare la differenza,è importante denunciare fenomeni di abusivismo e di illegalità riguardanti questo fenomeno.Il bilancio dello scorso anno riporta oltre 500 feriti,50 solo nel Napoletano,la maggior parte bambini che hanno riportato gravi ustioni o perdite di dita.

ACQUISTA SU EBAY
Io, lui e nessun altro - Romanzo sulla dipendenza affettiva