Bingo e tombola: quali sono le differenze?

Tombola napoletana

Non sono tanti i casi di giochi che possono dirsi molto simili tra loro. Se la tombola è un gioco tradizionale che anima le case degli italiani soprattutto durante le festività natalizie, il Bingo, specie se inteso come Bingo online coinvolge moltitudini di partecipanti in grandi sale sul web. Mentre nella tombola esistono diversi premi in palio fra ambo, terno, quaterna, cinquina e, appunto, tombola, nel Bingo si vince solo con la cinquina e marcando tutti i numeri della cartella. Prima di ogni partita vengono vendute le cartelle con stampate 3 file di 5 numeri ciascuna e l’estrazione dei numeri viene effettuata con delle macchine all’interno delle quali vi sono 90 palline numerate. Il limite massimo di partite che il regolamento del gioco del Bingo consente di effettuare con lo stesso set di palline è di 5.000, dopodiché il set va sostituito. Nella tombola, invece, non ci sono di questi problemi. Appartenendo di fatto a due concezioni diverse del gioco di intrattenimento, più si avanza in una partita più saltano fuori le particolarità dei due giochi. Nel Bingo, addirittura, ad ogni cambio di palline il numero di serie della macchina distributrice va obbligatoriamente comunicato ad AAMS, mentre i set sostituiti vanno conservati e tenuti a disposizione per eventuali controlli.

Il giocatore che per primo annulla tutti i 15 numeri presenti sulla sua cartella si aggiudica il premio “Bingo”, al momento corrispondente al 53%, che può variare fino al 51% quando la percentuale del Bingo happy pari al 2% viene sottratta alla percentuale del Bingo. Chi annulla per primo tutti i 5 numeri presenti su una delle file della sua cartella ottiene invece il premio della suddetta cinquina, pari al 7% della raccolta della partita. Esistono però molti altri premi, totalmente assenti nella tombola, come il Bingo One che viene messo in palio al raggiungimento di una quota stabilita mensilmente da ciascuna sala e formato con il 4% dell’incasso di ogni partita. Segue il Bingo One Extra che raddoppia il Bingo One per chi effettua Bingo nella 46ª o 47ª pallina della sessione Bingo One, con un valore del 50% in più per chi effettua Bingo nella 48ª o 49a pallina della sessione Bingo One. Inoltre c’è il Super Bingo per chi realizza il Bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 38. Altri premi notevoli e dal valore variabile sono il Bingo Oro e il Bingo Argento.

Insomma, rispetto alla tombola ci sono molte più chance di raggiungere somme importanti, anche se tecnicamente parlando entrambi i giochi richiedono le stesse mosse ai giocatori, che non devono possedere particolari capacità per partecipare. A dispetto di quanto si possa pensare, nonostante la maggiore fama della tombola in Italia sono centinaia di migliaia le persone che giocano assiduamente al Bingo. Le sale legalmente autorizzate da parte dell’AAMS sono drasticamente diminuite nel corso degli anni e oggi se ne contano sulle 200 in tutto il territorio nazionale, ma le concessioni aumentano perché ormai è possibile giocare al Bingo anche online, comodamente da casa. Per quanto, attraverso lo schermo, sia difficile riprodurre le emozioni e le sensazioni che si possono provare nelle sale fisiche…