Home Italia & Esteri Vuole fare l’amore tre volte al giorno, ma il marito è pigro:...

Vuole fare l’amore tre volte al giorno, ma il marito è pigro: chiede il divorzio

Condividi

Dubai – Vuole fare l’amore tre volte al giorno, il marito non è in grado di soddisfare la richiesta, la donna chiede il divorzio. Accade a Dubai dove una avvenente donna ha chiesto il divorzio dal marito perché troppo pigro nel compiere i propri doveri coniugali.
Pare, infatti, che l’uomo non sia in grado di soddisfare le esigenze sessuali della donna, la quale vorrebbe fare l’amore almeno 3 volte al giorno.

La donna contrariata non accetta che suo marito la soddisfi solo 3-4 volte a settimana, condizione che la renderebbe profondamente non appagata. Dopo aver tentato una mediazione tra le proprie mura, la donna esausta ha chiesto aiuto al tribunale, chiedendo l’interruzione del matrimonio per giusta causa.

PUBBLICITÀ

Il Gulf News notiziario locale fa sapere che la donna ha esposto con insistenza le proprie motivazioni al giudice, asserendo che suo marito non fosse capace di relazionarsi intimamente con lei per più di 4 volte a settimana, insistendo nel ritenere che il marito non adempisse ai propri doveri coniugali ed ecco il motivo dell’abbandono con richiesta corposa di danni. La corte dopo aver ascoltato la donna, ha sentenziato che il danno subito non è una ragione sufficiente per abbandonare il marito.

L’avvocato della donna durante l’arringa ha accusato l’imputato di non essere abbastanza uomo per soddisfare una donna così avvenente, e che quindi avrebbe dovuto concederle il divorzio. Il giudice ha richiesto che la donna si sottoponesse a trattamenti medici per accertarne lo stato di salute fisico e mentale, ma lei si è rifiutata e, piuttosto, ha richiesto che fosse il marito a farsi esaminare da esperti medici.

A quel punto il giudice ha continuato a sostenere le ragioni della difesa, aggiungendo che tre o quattro volte a settimana non sono considerati un fattore di danno e quindi una ragione insufficiente per richiedere il divorzio. Ma la donna non si è data per vinta, così il marito si è dovuto sottoporre a un check up medico per determinare la salute fisica e la sua capacità sessuale.