Home Cinema e Tv Ritornano su Rai Tre gli amori nati dalle unioni civili

Ritornano su Rai Tre gli amori nati dalle unioni civili

Tornano le storie di coppie riconosciute dallo Stato grazie alla legge Cirinnà

Condividi

Tornano le testimonianze di unioni civili mostrate dal programma “Stato civile- L’amore è uguale per tutti”, da domenica in seconda serata (ore 23.40) su Raitre. Come già avviene dallo scorso autunno, saranno coppie formate da due uomini oppure due donne, le quali racconteranno tutto il loro percorso umano che ha portato alla scelta di unirsi civilmente.

Dunque, a memoria di come la popolazione LGBT sia stata decisamente maltrattata nei decenni scorsi, non sono mancate e non mancheranno le storie di sofferenza nell’accettare se stessi da parte dei protagonisti. Ma allo stesso tempo emergerà tutta la felicità nel compiere questo grande passo in avanti, cioè essere una coppia riconosciuta a tutti gli effetti davanti alla legge, grazie al provvedimento approvato nel maggio 2016.

PUBBLICITÀ

Nel frattempo che i telespettatori più ansiosi non riescano ad attendere domenica sera, il sito della giornalista televisiva Marida Caterini ha anticipato le due storie che vedremo, le quali di solito vengono raccontate intersecandosi tra loro, come in una puntata di una soap opera.

La prima storia vede al centro la 58enne Francesca e la 78enne Dina, insieme da oltre 40 anni. Dina è proprietaria di un laboratorio di acconciatura, dal quale sono passati big dello spettacolo come Helmut Newton e Mina. Lei ha conosciuto Francesca nel 1977, all’epoca 19enne appena uscita dal collegio con la passione per le foto. Le due ancora si sentono l’una per l’altra, nonostante un rapporto più che quarantennale.

Invece la seconda storia parla dell’avvocato 36enne Filippo e dell’ingegnere 38enne Marco, insieme da 12 anni e conviventi da 5 anni. In questa coppia, però, è stato molto difficile per entrambi accettare sé stessi, specie per Marco, che ha rivelato al padre che si stava per unire civilmente soltanto a un mese dalla cerimonia. Per sapere meglio come si è concluso questo momento delicato, non resta che aspettare domenica sera, per seguire la puntata in onda su Raitre a partire dalle 23.40. #Francesco Stabile