Home Politica Primarie? Al centro possibile Leader Parisi

Primarie? Al centro possibile Leader Parisi

Politica – Primarie di centro, Parisi possibile leader. Il dibattito politico di queste ultime ore, in merito alle possibili elezioni anticipate, sta mettendo in subbuglio tutte le forze politiche del paese.

In particolare una grande preoccupazione sembra serpeggiare nella galassia centrista della Politica italiana. Infatti la nuova legge elettorale, in discussione in Paramento, nelle prossime settimane potrebbe essere in definita approvata. Il rischio è che molte forze e culture politiche possano scomparie.

PUBBLICITÀ

Tante le forze che rischiano di scomparire dal quadro politico parlamentare se la nuova legge elettorale dovesse prevedere la sbarramento del 5% .

Ecco il motivo per il quale anche nell’ambito dei partiti di Centro s’ incomincia a parlare di possibili primarie allo scopo di trovare un vero leader, capace di intercettare i consensi sufficienti per accedere nel futuro parlamento.

Tanti i nomi, quotati da  Angelino Alfano a Raffaele Fitto allo stesso Leader Udc, Lorenzo Cesa, fino a Pierferdinando Casini. Anche se molti opinionisti e commentatori politici vedono in Stefano Parisi la possibile mediazione e sintesi delle diverse  compagini di centro. Sarebbe dunque proprio Parisi, fondatore del movimento “Energia per l’Italia”,un possibile leader dell’ area moderata e liberale cattolica. Ad ogni modo in attesa della legge elettorale definitiva, sembra essere rinata attorno ai partiti moderati quel giusto e serio clima di dialogo e di rispetto, presupposto indispensabile e determinante per costruire una vero partito popolare.

A cura di Marco Grossi

PUBBLICITÀ
DONA IL TUO 5x1000