Home Salute Non riesci a dormire, insonnia e stress. Alcune ricerche sul sonno

Non riesci a dormire, insonnia e stress. Alcune ricerche sul sonno

Notizie sul sonno. Dormire è salute

Condividi

E’ vero che dormire è salute? Dormire bene è fondamentale, quando andiamo in stadi più profondi del sonno (non-REM), generalmente diventiamo molto meno reattivi agli stimoli ambientali, ma questo non significa che siamo completamente impermeabili al mondo esterno. “La bellezza del sonno”, ha spiegato un esperto, “è che è quasi immediatamente reversibile quando c’è una situazione pericolosa”. Quando sogniamo, i nostri muscoli diventano temporaneamente paralizzati in modo da non reagire alle nostre avventure subconsciali. Esempio se ci viene voglia di starnutire, magari lo sogniamo: “Uno starnuto è una grande attività muscolare coordinata”, ha spiegato uno scienziato del sonno, “e alcuni di questi muscoli sono semi-paralizzati.”

L’AMBIENTE IN CUI VIVIAMO CONDIZIONA IL SONNO

A sostenere questa tesi è la ricerca di un progetto di ricerca  presso la RAND corporation e la Stonybrook University, secondo cui esiste una correlazione tra il posto in cui si vive  e come dormiamo. Esaminano in modo specifico l’impatto degli sforzi di rinnovo urbano (sotto forma di nuove abitazioni, spazi pubblici e supermercati) sulla qualità del sonno in due comunità Pittsburgh demograficamente simili. Finora, hanno trovato che la sicurezza percepita e la soddisfazione di quartiere sono i fattori più direttamente legati alla qualità del sonno auto-segnalato. In altre parole, il sonno ha più a che fare con il  quartiere in cui si vive, in termini di cose come l’infrastruttura, la pulizia e la condizione del marciapiede.

PUBBLICITÀ

 L’apnea del sonno, è sintomo di una cattiva condizione di salute?

I ricercatori portoghesi stanno studiando il rapporto tra il comune disordine del sonno e il peggiorare della salute legato all’età. Gli scienziati ritengono che l’apnea del sonno potrebbe accelerare, l’insorgenza di problemi di salute  con l’aggravarsi di  malattie cardiovascolari e neurogenerative. Ma la loro ipotesi è controversa. E, a questo punto, non sanno se i collegamenti proposti tra apnea del sonno, invecchiamento e malattie legate all’età sono correlative o causali. Quindi, come al solito, sono necessarie ulteriori ricerche.

 Stress da insonnia?

Se sei troppo stressato e hai bisogno di scappare, potresti andare  in vacanza in montagna o al mare, ma per assicurarti una buona dormita è fondamentale testare il materasso e assicurarti che sia comodissimo. In alternativa alcuni lettori ci hanno consigliato un notissimo campo del sonno per adulti, presso “Camp Rahn” negli Usa. Provare per crederci!