Home arte e spettacolo Morgan tra i probabili candidati in Sicilia nella lista di Sgarbi

Morgan tra i probabili candidati in Sicilia nella lista di Sgarbi

Condividi

E’ un vero e proprio Rinascimento, il movimento politico fondato in Sicilia per le prossime elezioni da Vittorio Sgarbi. Tra i papabili candidati c’è un nome molto discusso, stiamo parlando di Morgan che ha annunciato alla stampa una probabile candidatura alle prossime elezioni in Sicilia nella lista di Sgarbi, ‘Rinascimento’.

Morgan accanto a Sgarbi? Perchè questa scelta?

Alla base di questa nuova avventura politica, ci sono diverse motivazioni l’ex cantante dei Bluvertigo ha dichiarato: «Sgarbi piace a tutti, la sua iniziativa politica è innovativa e intelligente. Ecco, Vittorio deve essere appoggiato in questo suo progetto e mi sta chiedendo di cominciare dalla Sicilia, questo progetto politico è lodevole».

PUBBLICITÀ

Ha  poi aggiunto che la sua decisione arriva dopo aver pensato sulla necessità di valorizzare i meriti e le risorse culturali del Sud e questa delle elezioni in Sicilia è una grande occasione per cominciare a lavorare a questo progetto per promuovere le risorse del paese.

«La Sicilia è la culla della cultura. In un Paese che è il più colto del mondo gli unici a non saperlo siamo noi», ha detto Morgan.

E ha continuato: «Dobbiamo iniziare a far rivivere i teatri con una programmazione innovativa. Quindi, valorizzare i luoghi, incentivare gli eventi in ogni angolo dell’isola. Tutto ciò attirerà turisti e porterà denaro, uno sviluppo per il mezzogiorno».

ConcluDE: «Peccato che questa cosa non l’abbia ancora compresa Grillo».

E a proposito del M5s, Morgan dichiara, non senza un certo rammarico: «Grillo è perfetto, è post ideologico. Ma ha un difetto: nel suo programma non c’è alcun riferimento alla parola cultura. Il mio compito sarà quello di aprire un dialogo fra Sgarbi e Grillo. Sono le due uniche personalità con una visione lunga».

Chissà che questo rinascimento non coinvolga altri volti noti dello spettacolo, infondo il Sud è meta preferita degli italiani.

PUBBLICITÀ