Home Cronaca La Corea del Nord prova il lancio di un missile balistico

La Corea del Nord prova il lancio di un missile balistico

La Corea del Nord prova il lancio di un missile balistico: è quanto riportato da alcune agenzie di stampa. Il lancio sarebbe avvenuto da un sito nella regione di South Pyeongan, a nord della capitale Pyongyang, nelle prime ore del sabato, in base a quanto riportato da bbc.com

Ancora non noto quanta distanza il missile avrebbe percorso, né di che tipo di missile si trattasse, ma secondo fonti del governo americano il lancio sarebbe fallito: questo quanto riportato dalla Reuters. L’evento sarebbe il culmine della cresciuta tensione nell’area.

PUBBLICITÀ

Intanto, la tensione fra Stati Uniti e Corea del Nord  continua a crescere, tra le ultime novità, la diffusione un video di propaganda da parte di Pyongyang. Nel filmato è possibile vedere missili che distruggono una portaerei americana, la Casa Bianca e il Campidoglio. Le immagini sono accompagnate da una musica trionfale che salta la forza del regime nord-coreano.

 «È solo questione di tempo prima che la Corea del Nord possa effettuare un attacco nucleare che raggiunga il continente americano, ma gli Usa non staranno a guardare. La minaccia è reale. Per troppo tempo la comunità internazionale è stata inattiva, ma questa epoca è finita, la pazienza strategica è finita». Sono queste le parole del segretario di Stato Usa, Rex Tillerson, durante la riunione del Consiglio di Sicurezza sulla Nord Corea.

Il presidente statunitense Donald Trump ha rincarato. Intervistato dall’agenzia Reuters ha detto che un conflitto «grande» con la Corea del Nord, a causa del programma nucleare e missilistico di Pyongyang è possibile. «Senz’altro, c’è la possibilità che si arrivi ad un grande, grande conflitto con la Corea del Nord», ha affermato il leader Usa. «Ci piacerebbe risolvere le cose attraverso la diplomazia, ma è molto difficile».

«L’assenza di canali di comunicazione con Pyongyang è pericolosa, e un conflitto armato nell’Asia nordorientale avrebbe ramificazioni globali», ha avvertito Guterres, affermando che bisogna «agire ora per prevenire i conflitti e raggiungere una pace sostenibile».

PUBBLICITÀ
Annabella cartomante