Home Attualità Fino a 3 kg in più con le Feste, ecco come dimagrire...

Fino a 3 kg in più con le Feste, ecco come dimagrire e smaltire il panettone

Natale, ecco alcune regole 'smaltipanettone' dopo gli eccessi delle feste,

Condividi

Natale e le feste in generale sono sinonimo di cibo, di abbuffate, ed è tradizione, soprattutto italiana, mangiare davvero tanto e spesso male. Tra dolci, fritti, alcol, quando arrivano le feste noi Italiani perdiamo il controllo fisico e ci lasciamo travolgere dal sapore della spiritualità.

Come è facile immaginare, il periodo più “drammatico” per il nostro girovita è sicuramente il mese di Dicembre, non si tratta solo della Vigilia di Natale, del 25 Dicembre o del cenone di Capodanno. Secondo alcuni studi infatti, nell’intero mese di Dicembre tendiamo ad esagerare con il cibo. Anche chi solitamente segue una dieta minuziosa perde il solido autocontrollo.

PUBBLICITÀ

Il rischio è che, senza neppure accorgersene si supera notevolmente il fabbisogno giornaliero calorico e proteico, fino anche ad oltre 1000 Kilocalorie in più, con il risultato che ad inizio gennaio ci si ritrovi con un girovita importante e 3-4 chili in più. La motivazione è molto semplice, non si tratta solo di mangiare tanto e male, dicembre tende a rilassarci anche fisicamente, entriamo in uno stato mentale di attesa (del Natale), per tali ragioni facciamo meno sport, siamo più rilassati, e chiaramente ci concediamo qualche lusso di troppo nel cibo.

A dicembre ingrassiamo fino a 5 kg

Secondo l’indagine “In a Bottle”per il 74% degli intervistati l’aumento di peso è stato importante. Si passa da un minimo di 2 Kg ad un massimo di 5 Kg. Leggendo le statistiche solo degli Italiani, solo una piccola minoranza riesce a rimanere attorno ad 1 solo Kg di peso in più rispetto al mese precedente.

Secondo gli esperti il problema è riconducibile soprattutto alla continua assimilazione di cibo anche fuori dai pasti. Solitamente in modo particolare in Italia, il Natale inizia il 1 di Dicembre, quindi è molto facile iniziare a mangiare panettoni o dolciumi Natalizi già ad inizio mese.

Insomma le abbuffate del cenone di Natale e di capodanno iniziano sempre con largo anticipo. Mangiamo cibi ipercalorici senza neppure rendercene conto, cibi ricchi di zucchero, fritti di ogni genere e bevande semi-alcoliche come se non ci fosse un domani. Non solo, stravolgiamo completamente il nostro stile alimentare, la colazione la trasformiamo a base di mostaccioli, struffoli o qualsiasi dolce natalizio. Tra gli errori più comuni inoltre rimane quello della scarsa idratazione, assumiamo cosi tanti dolcificanti che non avvertiamo più il senso di sete e per tali ragioni non assumiamo i liquidi necessari per idratare l’organismo (2 litri al giorno consigliabili).

Addio sport, spazio alle pantofole.

Il mese di Dicembre inoltre per molti significa vacanze, alcuni partono molto prima, altri dopo, ma tutti sono accomunati dallo stesso pensiero emotivo, Dicembre=Vacanze. Dunque lo sport si rimanda a Gennaio, e le maratone televisive o al Pc prendono il posto delle uscite serali con il partner o con gli amici.

Ed è piuttosto lineare associare la sedentarietà al desiderio di mangiare qualche spuntino di troppo e mettere su ciccia. Non solo, quando ormai manca poco al Natale, iniziano le visite ai parenti, ed qui che arriva la mazzata finale, in ogni casa ti viene offerto del cibo Natalizio e diventa sempre più difficile rifiutare.

PUBBLICITÀ

Abbuffate di Natale ecco come rimediare

Secondo gli esperti i sensi di colpa del post-feste sono quelli più pericolosi. Ognuno vedendosi ingrassato cerca il modo più rapido per tornare in forma, ed il più delle volte peggiora la situazione.

Sono sconsigliate diete fai da tè, diete da fame o alternative trovate sul web. Bisogna semplicemente tornare ad avere un alimentazione corretta, magari inizialmente si potrebbe depurare il corpo con una dieta detox, capace in pochi giorni di disintossicare l’organismo, per poi riprendere il normale regime alimentare. Affidatevi sempre al parere del vostro medico di fiducia prima di affrontare una dieta.

Ecco alcune regole per recuperare la forma:

1) Dieta sana ed equilibrata: senza dubbio l’aspetto più importante di tutto il processo. Variare la propria dieta, eliminando zuccheri, grassi e alcol, Prediligere verdura e frutta di stagione. Seguire una alimentazione costante con almeno i tre pasti principali

2) Eliminare i dolci e alcol: Tra spumanti, panettoni, dolci, questo Natale avrete sicuramente esagerato. per tali ragioni bisogna escludere o limitare al minimo l’assimilazione di dolci, contengono elevate quantità di zuccheri, il che si traduce il grasso in eccesso. Ancor peggiore sarebbe bere alcol, che sia un bicchiere o una bottiglia non esiste nulla di più efficace per aggiungere grasso dell’alcol.;

3) Controllare proteine e calorie: Non bisogna mai sforare quando si tratta dei mattoni dell’organismo. Che siano proteine o calorie non bisogna mai superare il fabbisogno giornaliero, il rischio è chiaramente quello di peggiorare la situazione;

4) Controllate l’istinto di assaggiare tutto : questo è un difetto molto comune, tutti noi siamo sicuri che assaggiare solo un pezzettino di questo o quel cibo non comporti grosse conseguenze. Sbagliato, ad esempio anche un solo cucchiaino di gelato può contenere elevatissime quantità caloriche.

5) Mangia frutta e verdura: ricordare di assumere i giusti quantitativi di frutta e verdura, fondamentali per un corretto apporto di fibre, vitamine e sali minerali, è fondamentale specialmente quando si è osservata una dieta poco bilanciata;

6) Scegli l’acqua: assumerla può aiutare a eliminare i liquidi in eccesso trattenuti dal nostro organismo e a opporsi alla voglia di mangiare ancora grazie alla capacità di dilatare lo stomaco e favorire il senso di sazietà;

7) Non saltare i pasti: nutrirsi regolarmente in determinate fasce orarie (colazione,pranzo,cena) abitua e prepara l’organismo. Saltare spesso un pasto può cambiare l’orologio biologico dell’organismo Questo si traduce in più spuntini durante la giornata.

8) Sport e attività fisica: Questo in realtà è un consiglio da seguire tutti i giorni e non solo nelle feste di Natale o capodanno. Fare attività fisica aiuta sia a dimagrire che a stare bene. Lo sport accompagnato da una dieta adeguata e priva di vizi è la ricetta giusta per vivere bene e a lungo.